Il mistero delle sfere di ghiaccio, un fenomeno raro e incredibile

Non si tratta di grandine ma di formazioni modellate dal vento e dal moto ondoso

Da qualche tempo, in diverse parti del mondo, complice l’inverno e le basse temperature, si sta verificando un fenomeno particolare, davvero raro e incredibile. Lungo la costa di spiagge o laghi sono state trovate misteriose sfere di ghiaccio. Non si tratta di grandine ma di vere e proprie formazioni modellate dal vento e dal moto ondoso.

In Siberia, sulla spiaggia del Golfo di Ob, sono state trovate numerose sfere di ghiaccio con un diametro che varia dai pochi centimetri fino a 91 cm. Un fenomeno che ha destato l’interesse degli scienziati. Cosa sono queste sfere? Come si sono formate?

Queste formazioni sono state ritrovate dagli abitanti del villaggio di Nyda, nella penisola di Yamal, poco sotto al Circolo Polare Artico. Si tratta di un fenomeno raro ma abbastanza comune lungo le coste dei Grandi Laghi d’America che si verifica quando vi sono condizioni climatiche particolari. La temperatura, infatti, deve essere abbastanza bassa (qualche grado sotto lo zero) in modo da far congelare l’acqua, il moto ondoso costante e il vento deve soffiare in direzioni diverse per periodi di tempo molto lunghi.

In questo modo il ghiaccio inizialmente forma agglomerati sferici che, quando l’acqua si ritira, si depositano sul fondo e, venendo spinti dal vento, vengono levigati dall’azione della sabbia e delle onde.

sfere-ghiaccio

Sfere di ghiaccio – fonte: 123rf

Le sfere di ghiaccio possono rotolare a riva e giacere qui fino al loro scioglimento o essere riportate in mare. Ovviamente, se il vento è troppo forte e le onde troppo alte il fenomeno non si verifica, in quanto i blocchi di ghiaccio e fango vengono respinti in superficie formando un unico blocco tra l’acqua e la spiaggia.

Qualche settimana fa anche in Finlandia, sull’isola di Hailuoto, sono apparse queste misteriose sfere di ghiaccio. Anche in questo caso, le formazioni si sono estese lungo una trentina di metri con dimensioni variabili.

Il nord d’America è spesso interessato da fenomeni rari di questo genere, anche sul lago Michigan, vicino alla baia di Good Harbor, l’acqua ha trasportato a riva numerose “ice balls”, come le hanno chiamate.

Lo scenario che si crea è davvero suggestivo e al tempo stesso surreale, le sfere sembrano danzare in acqua facendoci meravigliare ancora una volta della bellezza e della forza della natura.

ghiaccio-sfere

Sfere di ghiaccio – fonte: 123rf

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Il mistero delle sfere di ghiaccio, un fenomeno raro e incredibil...