È decollato il volo più lungo del mondo da Singapore a New York

Diciannove ore e oltre sedicimila chilometri, per il volo più lungo del mondo firmato Singapore Airlines

Lo avevamo annunciato tempo fa e, oggi, è diventato realtà: è finalmente decollato il volo più lungo del mondo. Il volo diretto, per la precisione.

Con partenza da Singapore e arrivo a New York, il volo dei record copre 16.700 chilometri e dura 19 ore. L’aeromobile scelto è l’Airbus A350-900 ULR, e arriva dopo un primo tentativo che la compagnia aerea asiatica – la Singapore Airlines – aveva abbandonato in quanto poco remunerativo. Oggi, l’aereo selezionato è più piccolo e più economico nei consumi.

Decollato da Singapore Changi alle 17.30 ore italiane (le 23.30 locali) e atterrato a New York Newark, il volo più lungo del mondo è configurato per trasportare 161 passeggeri, 67 in Business Class e 94 in Premium Economy: non c’è quindi, a bordo dell’aereo, la tradizionale classe Economy, il cui spazio sarebbe troppo limitato per poter sostenere un viaggio così lungo. Due i piloti, due i copiloti, mentre in cabina sono presenti 13 persone: ciascuno di loro, in questo modo, riesce ad avere le sue 4 ore di riposo minimo regolamentato.

Come si impegnano 19 ore di volo? In aiuto dei passeggeri, la ricca programmazione di film e serie televisive (per un totale di 1.200 ore), e una serie di migliorie apportate all’aereo per regalare ai viaggiatori il massimo comfort possibile: tetto più alto, oblò più grandi, un’illuminazione a Led con effetti cromatrici pensati per ridurre gli effetti del jet-lag. Anche i pasti e le bevande sono stati oggetti di uno studio in collaborazione con un’equipe medica: poche sono le bevande gassate e pochi gli alcolici in menù, per scongiurare il rischio disidratazione.

“Ultra long range” della famiglia degli A350-900, l’Airbus scelto da Singapore Airlines per il volo più lungo del mondo è frutto di una miglioria del precedente modello: 1.600 le miglia di autonomia guadagnate, e un’ottimizzazione dei consumi scesa del 25%. In condizioni meteo buone, la durate complessiva del volo è di 18 ore e 45 minuti. In precedenza, per sperimentare la tratta era stato impiegato un A340-500, più capiente ma dai consumi meno virtuosi.

Così, il nuovo volo di Singapore Airlines batte quello che – fino ad oggi – era il volo aereo più lungo del mondo: il Doha – Auckland di Qatar Airways. In attesa che arrivi il Londra – Sidney della Qantas, atteso per il 2022.

È decollato il volo più lungo del mondo da Singapore a New York