Il viaggio in Marocco di Meghan e Harry

La coppia reale è attesa in Marocco dal 23 al 25 febbraio. Ecco i luoghi dove andranno Harry e Meghan

Il principe Harry e la moglie Meghan Markle saranno impegnati in un breve viaggio ufficiale in Marocco dal 23 al 25 febbraio. Tre giorni per ammirare le bellezze del Paese, tra un impegno istituzionale e l’altro.

La coppia, in attesa del loro primo figlio, volerà nel Paese nordafricano, infatti, per una visita  richiesta dal Governo di Sua Maestà, che ha lo scopo di gettare luce su alcune delicate tematiche: l’educazione delle donne sul territorio e il rafforzamento delle competenze dei giovani in vista del loro futuro. Durante la visita il Duca e la Duchessa del Sussex incontreranno il re Mohammed IV e il Primo ministro Saad-Eddine El Othmani. La coppia farà poi visita anche alle maggiori attrazioni turistiche del Paese.

 

Le tappe del viaggio sono Casablanca, Asni and Rabat. Atterreranno il sabato all’aeroporto di Casablanca, dove ad attenderli ci sarà l’Ambasciatore inglese Thomas Reilly e consorte e un saluto della Guardia d’Onore. Il programma della domenica prevede un’escursione verso le montagne dell’Atlante e la visita di Asni, una piccola città a un’ora da Marrakech, con le case fatte ancora con il fango. La coppia reale si farà così un’idea del vero Marocco, lontano dal lusso e dalla bellezza delle Città imperiali. La gita prevede una tappa alla scuola ‘Education for All’, un’associazione capitanata dall’Unesco che si dedica all’eduzione dei bambini, ma anche degli adulti. Qui Meghan prenderà parte alla cerimonia dell’henné.

La coppia proseguirà poi verso un’altra scuola, il Lycée Qualifiant Grand Atlas di Asni. La sera Harry e Meghan sono attesi a un ricevimento nella residenza ufficiale dell’Ambasciatore britannico a
Rabat, dove incontreranno la comunità inglese, ma anche personalità marocchine tra cui alcune donne molto influenti nel Paese, alcuni giovani imprenditori e persino degli atleti disabili.

 

L’ultimo giorno, lunedì, Meghan e Harry visiteranno infine la Moroccan Royal Federation of Equestrian Sports, una scuola che ha lo scopo di insegnare ai bambini con esigenze particolari attraverso l’equitazione e il contatto con i cavalli. La tappa successiva sarà piuttosto golosa: assisteranno a un cooking show a Villa Des Ambassadors, un passatempo a cui Meghan è molto legata visto che proprio l’anno scorso ha pubblicato un libro di cucina. Anche i bambini disabili imparano a cucinare in questa scuola e poi mangiano tutti assieme in uno speciale ristorante.
Prima di riprendere l’aereo che li riporterà a casa, la coppia farà visita ai Giardini andalusi di Rabat per incontrare alcuni giovani imprenditori.

La coppia reale è reduce di altri viaggi fatti di recente ma separatamente. Meghan è andata a New York per un baby shower a sorpresa. Secondo i rumor la Duchessa avrebbe soggiornato nella suite più costosa d’America. Invece Harry era stato in Norvegia per una visita ufficiale alle truppe britanniche.

harry-meghan-viaggio-marocco

Il viaggio in Marocco di Meghan e Harry