Un artista italiano ha trasformato Caravaggio in street art

Bombolette spray alla mano ed ecco che sul muro di un cavalcavia spunta un capolavoro artistico

caravaggio-402“Ho finalmente terminato il mio lavoro per Urban Canvas alla rotonda dell’iper a Varese”. Così ha annunciato sul proprio profilo Facebook Andrea Ravo Mattoni, un artista che ha trasformato un dipinto di Michelangelo Merisi detto il Caravaggio in street art. Il risultato è straordinario.

‘La Cattura di Cristo’, questo il titolo dell’opera, è un dipinto nel 1602 che il giovane artista, bombolette spray alla mano (ce ne sono volute 47, per la precisione), ha realizzato sul muro di un cavalcavia nella periferia di Varese.

Il sito dailybest.it lo ha contattao e gli ha chiesto come mai avesse scelto proprio quest’opera classica per il suo murales. “La scelta è ricaduta su un’opera estremamente spettacolare di Caravaggio” ha commentato il giovane che ha studiato a Brera, “che però è stata dimenticata e attribuita ad un’altro pittore per piu di 200 anni, era l’opera che più si adattava al concetto del mio lavoro, che s’intitola appunto We will all be forgotten ovvero ‘verremo tutti dimenticati'”.

Tante altre sono le opere di Ravo che si possono ammirare: alla fabbrica della Yesmoke a Torino, all’ex carcere di Tirano vicino a Sondrio, al binario 10 di piazzale Cadorna a Milano, nel sottopassaggio davanti alle ferrovie Nord a Varese.

Un artista italiano ha trasformato Caravaggio in street art