In questo museo puoi “annusare” le tue opere d’arte preferite

Grazie alla mostra Fleeting - Scents in Color, del Museo Mauritshuis a L'Aia, potrai odorare il Seicento olandese

Può una semplice giornata al museo trasformarsi in un’esperienza multisensoriale e unica? Sì, se la destinazione è il Museo Mauritshuis de L’Aia, che ha pensato di arricchire la già celebre e preziosa collezione dei grandi pittori olandesi con il profumo dell’arte.

Ci troviamo a Korte Vijverberg, 8 a L’Aia, nei Paesi Bassi, è qui che il celebre museo olandese consentirà ai viaggiatori di annusare le opere d’arte custodite all’interno dell’edificio, letteralmente. Una vasta collezione delle opere di Rubens, Vermeer, Rembrandt, Potter e Steen stanno per palesarsi ai visitatori in un modo assolutamente inedito: attraverso l’olfatto.

Bisognerà attendere ancora un po’ per poter viaggiare in Olanda e accedere a uno dei musei più belli del Paese, ma in attesa che l’emergenza sanitaria consentirà l’apertura, il Museo Mauritshuis ha messo in scena questo originale e inedito esperimento sensoriale alla portata di tutti. L’obiettivo è presto detto, quello di poter arricchire l’esperienza museale dopo il lungo periodo che ci ha visti lontani dall’arte e dalla cultura, il cui unico accesso era quello virtuale.

Museo Mauritshuis

Museo Mauritshuis

Così, per una ripartenza alla grande, ecco l’esperienza multisensoriale che nessuno si aspettava. Il museo a L’Aia ha creato un profumo per ogni quadro, una speciale fragranza in grado di evocare le suggestioni delle raffigurazioni attraverso l’olfatto. Di cosa odorerà La Ragazza con l’orecchino di perla? E quale sarà il profumo della bellissima Veduta di Delft di Vermeer?

Fleeting – Scents in Color, questo il nome della mostra che resterà attiva fino alla fine della prossima estate, vuole trasportare i visitatori nel ‘600 olandese attraverso gli odori del tempo come i profumi dei bouquet floreali che appaiono nei quadri, le essenze esotiche delle spezie, del tabacco e del caffè, ma anche i maleodoranti fetori dei canali e delle stalle.

Fleeting - Scents in Color, allestimento

Fleeting – Scents in Color, allestimento

Nella Natura morta di fiori e frutta di Abraham Mignondal 1670, la suggestione del profumo è manifestata volontariamente nella stessa raffigurazione: il pittore voleva che lo spettatore annusasse qualcosa. Fa lo stesso Pieter de Hooch nel suo quadro  Interno con donne accanto a un armadio della biancheria che evoca, alla sola vista, la fragranza della biancheria appena inamidata e sistemata dell’armadio.

I profumi delle opere in mostra sono diffusi nell’aria attraverso degli strumenti high-tech che consentiranno ai visitatori di respirare i diversi odori rappresentati in quasi 50 dipinti, disegni e altri oggetti. L’arte visiva sarà quindi associata alla memoria olfattiva restituendo un gioco di illusioni e suggestioni estremamente soggettivo.

Fleeting - Scents in Color, allestimento

Fleeting – Scents in Color, allestimento mostra

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

In questo museo puoi “annusare” le tue opere d’arte ...