Sulla metro di Tokyo a primavera fioriscono i ciliegi

Da fine marzo a metà aprile, per festeggiare l’hanami, sulla metropolitana di Tokyo sfreccia il Sakura Train

Durante la stagione della fioritura dei ciliegi, che inizia a fine marzo e termina all’incirca a metà aprile, in Giappone domina un solo colore: il rosa.

Pensate che in questo periodo vengono addirittura messi in commercio prodotti in serie limitata solo per festeggiare l’hanami ovvero la fioritura dei sakura (‘ciliegi’), dalla birra alla Coca-Cola alle patatine fritte, tutti rosa naturalmente.

A Tokyo, dove i giardini pubblici sono uno spettacolo, persino sotto la metropolitana sono spuntati i fiori. Sulla linea della metropolitana Ginza Line, la più antica dell’Asia, viaggia un treno che, per tutta la durata dell’hanami, è stato decorato con ciliegi in fiore, il Sakura Train.

Le pareti e i finestrini dei vagoni sono decorati con fiori di ciliegio tanto che, quando il treno sfreccia nel tunnel della metro, ai passeggeri sembra proprio di attraversare un giardino fiorito.

La Ginza Line porta i passeggeri dalla stazione di Shibuya a quella di Asakusa, nel cuore pulsante della vecchia Tokyo. Lungo il tragitto si ferma alla stazione Ueno, il luogo numero uno dove ammirare l’hanami in città. Questa linea della metro è anche una delle poche ad avere un piccolo tratto di rotaie esterne.

Chi volesse godere ancor più di questo spettacolo della natura può salire sulla JR Yamanote Line, una linea ferroviaria suburbana che funge da circolare, in quanto fa un giro ad anello nel centro di Tokyo. Dai finestrini di questo treno si possono scorgere diversi parchi della metropoli. Impossibile non vedere le macchie rosa in lontananza.

Sulla metro di Tokyo a primavera fioriscono i ciliegi