Meteo: nuova ondata di calore. Salgono temperature e afa

Rimonta l'anticiclone Nord africano, con punte fino a 38°C

Da venerdì 29 luglio è prevista la rimonta dell’anticiclone Nord africano verso l’Europa meridionale e orientale e, oltre a una situazione di clima molto più stabile, dovremo fare i conti con il graduale innesco di una nuova ondata di calore che, entro il fine settimana, porterà i termometri a toccare punte fino a 34-38°C, con un sensibile incremento dei tassi di umidità.

Nel dettaglio, venerdì si prevede tempo soleggiato e caldo, con solo una residua nuvolosità a inizio giornata al Nord e sull’alta Toscana, nel pomeriggio locali annuvolamenti attorno ai rilievi alpini e appenninici ma senza precipitazioni. Temperature stazionarie o in lieve aumento, con valori compresi tra 29 e 34°C.

Tuttavia, affermano i meteorologi del Centro Epson Meteo, già da domenica l’instabilità ricomincerà a farsi evidente sull’area alpina e l’alta Pianura Padana, dove il rischio temporali tornerà elevato e tenderà a interessare anche il settore dell’alto Adriatico nei primi giorni della prossima settimana, proprio quando il caldo toccherà il suo apice al Centro-Sud.

La rimonta dell’alta pressione di matrice subtropicale ci regalerà nel complesso un weekend di sole e di caldo.

Meteo: nuova ondata di calore. Salgono temperature e afa