La ricordate l’iconica scritta Coca-Cola di San Francisco? Tra poco non esisterà più

Con quel cartello, che sta per essere tolto, va via un pezzo della storia di tutti noi

Sono passati 83 anni da quando il colosso americano ha fissato questo cartello pubblicitario nel quartiere South of Market della Golden Gate City cambiando per sempre la sua fisionomia. Gli anni si sono susseguiti e le generazioni sono cambiate, eppure quella scritta è rimasta sempre lì, come a ricordare che qualunque cosa fosse successa, la Coca-Cola sarebbe restata un punto fermo.

Un semplice cartello pubblicitario che sembra dire a viaggiatori e cittadini “Hey, la Coca-Cola è qui e sempre ci sarà” e che negli anni, dalla sua installazione, è diventato parte integrante del tessuto urbano dalla città. Un’icona vera e propria che, anche attraverso scatti fotografici, ha fatto il giro del mondo e ha permesso a tutti di dare un volto, un’identità a quell’azienda che da anni ci accompagna con una delle bibite più bevute e apprezzate del mondo.

E adesso un pezzetto di storia andrà via proprio con la demolizione di quell’insegna commerciale. Una scelta sofferta e anche piuttosto costosa visto che per rimuovere il cartello l’azienda dovrà pagare circa 100.000 dollari. Perché il colosso ha preso una decisione così drastica? A quanto pare si tratta di una scelta doverosa per salvaguardare l’economia dell’azienda: il rinnovo dello spazio, infatti, sembrerebbe aver raggiunto cifre esorbitanti.

Azione non giudicabile, forse, fatto sta che dopo 83 anni, immaginare una San Francisco senza quel cartello pubblicitario diventa difficile. Dal 1937, infatti,  il cartellone della Coca Cola dà il benvenuto a tutti i conducenti che viaggiano sull’autostrada attraversando il Bay Bridge, nella direzione di andata e di ritorno, diventando una vera e propria icona della città.

Il cartello, che svetta a 34 metri d’altezza, è stato più volte sostituito e rivisitato per adeguarsi al messaggio contemporaneo portato avanti dall’azienda e oggi è considerato alla stregua di un pezzo da museo.

Ci sembra chiaro che la decisione dell’abolizione del cartello non sia stata facile per la stessa azienda ma quello che è certo è che per la città di San Francisco è un duro colpo. Viene da chiedersi, naturalmente, quale sarà il destino dell’insegna, se diventerà davvero un pezzo da museo per consentire ai cittadini di conservare un ricordo indelebile o se sarà messo all’asta. E allora sì, che siamo certi, che i collezionisti faranno a gara pur di averne un pezzo.

Coca Cola Insegna

La storica insegna Coca-Cola di San Francisco – Fonte Getty Images

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

La ricordate l’iconica scritta Coca-Cola di San Francisco? Tra p...