A Berlino un’autostrada ciclabile sotto la metropolitana

Nella città di Berlino la bici è uno dei mezzi di trasporto più utilizzati dai cittadini. Per questo un gruppo di architetti ha proposto la realizzazione di un'autostrata solo ciclabile

Berlino è il paradiso delle bici. Sono infatti tantissimi i cittadini che amano spostarsi da una parte all’altra della capitale tedesca utilizzando le due ruote come mezzo di locomozione e di riflesso anche i turisti decidono molto spesso di visitarla pedalando con il rent a bike. Una filosofia di vita tutta green che pone questa città tra le più attente verso le condizioni climatiche del pianeta.

Per agevolare questa forte esigenza espressa dall’intera popolazione, un gruppo di ricercatori, tra cui ci sono architetti e studiosi dell’ambiente, ha sottoposto all’attenzione dell’amministrazione berlinese un progetto chiamato Radbahn Berlin che prevede la realizzazione di un’autostrada ciclabile lunga ben 9 km. Il percorso tracciato coincide con quello della linea metropolitana U1, l’unica che viaggia per lunghi tratti in superficie e non al di sotto del livello stradale.

Nello specifico questa autostrada riservata esclusivamente alle due ruote dovrebbe partire dalla fermata della metropolitana di Zoologischer Garten e terminare presso quella di Warschauerstrasse. Nel team che ha avanzato questa proposta ci sono anche due architetti italiani, Stefano Tiracchia e Giulia Maniscalco. Com’è nata quest’idea? Osservando con attenzione l’inutilità del lungo tratto di strada tra Goerlitzer Bahnhof e Kottbusser Tor ma soprattutto la condizione di assoluto degrado di tutto il tragitto, si è subito pensato a come fare per valorizzarlo e renderlo efficiente per la comunità.

Ecco dunque l’idea dell’autostrada per sole biciclette. Va detto che i lavori per la realizzazione del progetto Radbahn Berlin sarebbero davvero minimi, quasi tutta la pista ciclabile infatti si appoggerebbe a infrastrutture già esistenti come i parchi di Kreuzberg e Oberbaumbrücke sino ad attraversare il canale sul fiume Sprea. L’80% del progetto è praticamente già realizzato, gli interventi principali sarebbero solo di rifinitura, come ad esempio il tracciare le linee che delimitano la pista o la segnaletica idonea alle due ruote.

Appena apparsa su facebook quest’idea è stata accolta con un consenso inaspettato da tantissimi cittadini. Si tratta di un progetto che esalta la città di Berlino a capitale fortemente innovativa dal punto di vista ambientale. Un valore aggiunto soprattutto in vista delle elezioni del 2016, infatti al momento il team “dell’autostrada per le bici” sta discutendo con i vari partiti politici per includere il progetto in un programma di governo.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

A Berlino un’autostrada ciclabile sotto la metropolitana