A New York sorge il grattacielo più alto d’Occidente

Il 432 Park Avenue sarà terminato nel 2015 e sarà il grattacielo più alto di New York City, più dell'Empire e della nuova Freedom Tower

Sarà pronto nel 2015 il grattacielo più alto di New York e dell’intero emisfero occidentale. Più alto dell’Empire State Building (381 metri, 443 se si considera l’antenna) e persino della nuova Freedom Tower, il One World Trade Center in fase di ultimazione a Ground Zero, che toccherà i 417 metri, 541,33 con l’antenna, il 432 Park Avenue (GUARDA LA MAPPA) sarà alto 425 metri e sarà come un enorme grissino che dominerà tutta Manhattan, affacciandosi su Central Park, sul fiume Hudson, sull’East River, sull’Oceano Atlantico e su molte delle icone della Grande Mela.

Fatto di acciaio e vetro, all’interno dei suoi 96 piani ci saranno appartamenti superlusso che costeranno tra i 7 e i 35 milioni di dollari. A disposizione dei condomini ci saranno un ristorante privato, una Spa, una piscina, un teatro, un cinema, un giardino all’aperto, un centro sportivo dotato di sauna, bagno turco e sale trattamenti, una libreria, una lounge, una sala biliardo, un’area giochi per i bambini e una sala riunioni.

Alcuni degli appartamenti sono già stati venduti. Gli acquirenti sono soprattutto cittadini statunitensi, seguiti da sudamericani, mediorientali, inglesi, cinesi e russi.

Il grattacielo è di CIM Group e Macklowe Properties ed è un progetto di Rafael Viñoly, un architetto uruguaiano che a New York e negli Stati Uniti ha già realizzato decine di importanti edifici.

 

A New York sorge il grattacielo più alto d’Occidente