Meteo: dal Primo settembre inizia l’autunno (meteorologico)

Non bisogna confondere l’autunno meteorologico con quello astronomico. Ecco la differenza

“Il Primo settembre comincia l’autunno”. Così ci ricorda il nostro esperto Colonnello Mario Giuliacci. Infatti, se tutti noi siamo soliti pensare che l’autunno inizi intorno al 20 di settembre in realtà non è proprio così.

“Non bisogna confondere l’autunno meteorologico con quello astronomico”, spiega Giuliacci. “Quello astronomico, che cade intorno al 20 di settembre, è il momento in cui il Sole nel suo moto apparente torna sulla verticale dell’equatore dopo essere stato intorno a 23 gradi di latitudine Nord. L’autunno meteorologico, invece, inizia l’1 settembre perché già ai primi di settembre il clima inizia ad avere caratteristiche autunnali”.

Settembre sarà quindi già un mese dalle caratteristiche tipicamente autunnali? È possibile, visto il cambiamento climatico repentino degli ultimi giorni. Le temperature sono crollate anche di dieci gradi un po’ in tutta Italia (e anche nel resto d’Europa) per via di un fronte temporalesco che ha colpito molte delle nostre Regioni. E a settembre la situazione dovrebbe rimanere invariata.

Poiché non è possibile fare previsioni a lungo termine, però, ci limiteremo a riassumere quanto i meteorologi prevedono almeno per la prima settimana del mese.

Secondo le previsioni, avremo due aree ancora potenzialmente interessate da instabilità: le Regioni settentrionali, lambite ancora dalla bassa pressione, e le isole maggiori, sfiorate dal minimo mediterraneo.

Per quanto riguarda le regioni settentrionali, l’instabilità dovrebbe riguardare essenzialmente le zone alpine e prealpine, ma verso la metà della settimana qualche fenomeno potrebbe interessare anche le zone in pianura. Poi dovrebbe prevalere il Sole. Per quanto riguarda le isole maggiori, si assisterà a qualche locale disturbo sulla Sardegna meridionale e sulla Sicilia occidentale.

Per quanto concerne le temperature, invece, saranno in aumento a partire dal fine settimana, con valori che si riporteranno praticamente ovunque nella media stagionale.

Facendo delle previsioni anche per il weekend, allo stato attuale delle cose solo la domenica sarebbe a rischio di qualche locale temporale, sulle zone Alpine centro-occidentali e sulle isole maggiori.

Nella giornata di sabato, al contrario, dovrebbe esserci prevalenza di Sole un po’ ovunque. Il clima sarà caldo, ma senza eccessi, le temperature massime non dovrebbero superare i 28-29°C sulla Pianura Padana e sulle zone interne del Centro-Sud. Lungo le coste, invece, probabilmente non si andrà oltre i 26°C.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Meteo: dal Primo settembre inizia l’autunno (meteorologico)