Meteo: la primavera inizia con freddo, neve e venti fino agli 80 km/h in Sardegna

Previsioni live. Pioggia al Centrosud, freddo, neve e venti forti per il primo giorno di primavera. Clima invernale anche nei prossimi giorni. Aggiornamenti meteo in tempo reale

Il calendario dice che oggi, martedì 20, inizia ufficialmente la primavera, eppure le condizioni meteo sembrano dire tutt’altro: come conferma il col. Mario Giuliacci, di www.meteogiuliacci.it, nelle prossime ore infatti freddo e neve saranno i veri protagonisti del tempo.

Ci attende insomma una giornata con nuvole in tutta Italia, piogge sparse su gran parte del Centrosud e nevicate lungo la Dorsale Appenninica, anche al di sotto dei 1000 metri sui rilievi del Centro, in generale al di sopra di 1000-1200 metri sulle montagne del Sud. A completare il quadro di un tempo dalle caratteristiche invernali ci saranno anche i venti forti che spazzeranno il versante occidentale della nostra Penisola, con raffiche che attorno alla Sardegna raggiungeranno anche i 70-80 km/h d’intensità.

Il freddo ci accompagnerà anche nei prossimi giorni, ma con piogge e neve che andranno via via esaurendosi. Già domani, mercoledì, la pioggia rimarrà per lo più confinata a Marche, Abruzzo, Molise e regioni meridionali, mentre sulle zone appenniniche cadrà la neve, con nevicate che comunque sul versante adriatico dell’Appennino Centrale si spingeranno fino a quote decisamente insolite per questo periodo, imbiancando le colline marchigiane e abruzzesi.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Meteo: la primavera inizia con freddo, neve e venti fino agli 80 km/h ...