James Bond torna alle origini: si riparte dalla Giamaica

Il cast ufficiale del 25esimo episodio di James Bond è stato annunciato dal GoldenEye resort, dove tutto ebbe inizio

Non ha ancora un titolo, il 25° film di James Bond. Ma l’attesa, attorno a 007 & co., è già altissima. Perché? Perché l’episodio segnerà un ritorno alle origini, a quella Giamaica in cui tutto ebbe inizio.

L’annuncio del cast del nuovo James Bond è stato dato proprio dalla Giamaica, e più precisamente dal resort GoldenEye di Oracabessa Bay. È qui che il personaggio di 007 nacque dalla mente di Ian Fleming, ed è qui che molte delle sue avventure sono state ambientate. A cominciare da “007 – Licenza di uccidere”, il primo episodio della saga andato in onda nel 1962.

Il video con cui è stato annunciato il cast, diffuso sui social di 007, sottolinea proprio la grandiosità della location. E i produttori storici, Michael G. Wilson e Barbara Broccoli,insieme al regista Cary Fukunaga, hanno anticipato che il film comincerà con un Bond in vacanza, intento a rilassarsi nelle acque di quella Giamaica che per lui è una sorta di “casa spirituale”.

Sarà però un riposo breve, quello dell’agente segreto: Felix Leiter, collega della Cia, arriverà presto per chiedergli aiuto per liberare uno scienziato rapito. E lo distoglierà dalle bellezze del luogo, in cui la produzione ha realizzato anche  una speciale casa per l’agente segreto, una villa nel verde che a fine video si vede in tutto il processo di costruzione.

Del resto, ben cinque libri di James su quattrordici sono ambientati proprio in Giamaica. È dal suo mare che Ursula Andress esce nel suo bikini mozzafiato in “Dr. No?”, ed è qui che si trovano le splendide cascate del fiume Dunn. O, ancora, le grotte di Green Grotto Caves accanto a Discovery Bay, dove si nascondono i cattivi in “Vivi e lascia morire”.

Ma non c’è spazio solo per la Giamaica, nel 25esimo episodio di James Bond. Diverse scene saranno girate anche in Italia, a Matera e in Puglia, mentre altre saranno ambientate in Norvegia. Si vedrà qui, Daniel Craig. E poi tutto il cast: Rami Malek, Naomie Harris e Lea Séydoux, solo per citare alcuni degli attori scritturati. Per vedere il risultato finale bisognerà però aspettare ancora un po’: l’uscita nelle sale è prevista per il 3 aprile 2020.

James Bond torna alle origini: si riparte dalla Giamaica