Tutte le spiagge italiane dove è vietato fumare quest’estate

Per l’estate 2018 sono tanti gli stabilimenti balneari che hanno intrapreso una vera e propria lotta al fumo e alle sigarette

Che il fumo faccia male è ormai noto a tutti, ma da quest’estate fumare in spiaggia può rivelarsi più pericoloso del solito. Non bastava la legge n. 221/2015, che prevede multe fino a 300 euro per chi getta mozziconi a terra o in acqua. Per l’estate 2018 molti comuni e stabilimenti balneari hanno introdotto una serie di normative ancora più restrittive per chi non osserva i divieti.

Ogni anno, i Sindaci dei comuni con alta affluenza turistica regolamentano con norme e disposizioni l’accesso alle spiagge e le regole di comportamento, dagli acquisti da ambulanti al fumo.

In alcuni stabilimenti balneari è del tutto vietato fumare in spiaggia, come a Stintino, in Sardegna, dove il Sindaco ha proibito anche l’utilizzo di asciugamani direttamente sulla sabbia.

Divieto anche a Cabras, sempre in Sardegna, dove è possibile fumare solo se muniti di posacenere, pena una multa fino a 500 euro. L’ordinanza è valida fino al 2021.

A Bibione, invece, è vietato fumare lungo tutta la costa e, anche se non c’è ancora un’ordinanza, si invita tutti i visitatori a rispettare la regola.

No definitivo alle sigarette anche nello stabilimento di Sant’Antonio delle Fornaci, a Savona.

Ci sono, però, anche alcuni lidi che non vietano del tutto il fumo ma impongono multe severe a chi getta mozziconi a terra o in acqua. Chi non obbedisce alla regola rischia un’ammenda che va da un minimo di 60 euro a un massimo di 300 euro.

Oltre a fare danni enormi alla salute, le sigarette costituiscono un pericolo anche per l’ambiente, perché sono rifiuti tossici a tutti gli effetti, contenenti sostanze cancerogene. Per questo motivo, non vanno lasciati dove capita, ma smaltiti correttamente. I mozziconi di sigaretta sono il rifiuto singolo più abbondante sulla Terra e anche tra i più complicati da smaltire, visto che impiegano fino a dieci anni di tempo.

Quest’estate, attenzione alla spiaggia che avete scelto per le vostre vacanze, soprattutto se avete il vizio del fumo, che potrebbe costarvi davvero caro.

Tutte le spiagge italiane dove è vietato fumare quest’estate