Le Cascate di Lillaz, meravigliosa natura valdostana

Nei pressi della bellissima Cogne si sviluppano le Cascate di Lillaz, uno spettacolo della natura durante tutto l'anno

Un luogo grazie a cui sfuggire dalla confusione della città e in cui concedersi momenti di pausa dall’afa estiva è certamente quello di cui vi stiamo per parlare. Nella splendida regione Valle d’Aosta, e più precisamente nei pressi di Cogne, si sviluppano in tutta la loro eleganza e sinuosità le Cascate di Lillaz.

Dei veri e propri flussi maestosi che entrano nell’anima dei suoi visitatori poiché formati da alcuni salti rocciosi attraverso i quali scorrono le abbondanti acque del torrente Urtier, che nel corso degli anni hanno scavato profondi anfratti tra le rocce a picco.

La passeggiata attorno a questo straordinario regalo della natura è semplice e bellissima. Un percorso la cui salita si svolge interamente su sentiero, a tratti leggermente scivoloso; mentre la discesa avviene su strada asfaltata e chiusa al traffico.

Ma la vera e propria particolarità delle Cascate di Lillaz è che queste si possono visitare in tutti i periodi dell’anno. Durante l’estate, grazie alla passeggiata di cui vi abbiamo parlato sopra, si possono ammirare i tre incantevoli salti delle stesse. Inoltre, è particolarmente consigliato leggere durante la salita il percorso didattico dedicato alle geologia delle rocce che sono presenti nella zona.

Durante l’inverno, invece, queste non sono così facilmente raggiungibili poiché con l’arrivo del freddo l’acqua si ghiaccia. Tuttavia, le cascate diventano lo scenario perfetto per tutti gli amanti delle scalate su ghiaccio.

Nel cuore del favoloso Parco del Gran Paradiso, dunque, prendono vita questi straordinari capolavori della natura creati dal torrente Urtier il quale effettua tre salti per un’altezza complessiva di 150 metri. Un paesaggio assolutamente fatato e in cui creare una forte e intima connessione con sé stessi e con Madre Natura.

Una volta terminata la passeggiata niente paura, la bellissima Cogne vi aspetta con tutte le sue straordinarie attrazioni a partire dalle vie del piccolo ed elegante centro abitato. Senza dimenticare, chiaramente, le meraviglie della natura come il prato di Sant’Orso, un’incredibile distesa verdeggiante da percorrere in completa libertà, passeggiando sotto il sole, e lo stesso Parco del Gran Paradiso: il primo parco nazionale italiano che regala degli straordinari paesaggi naturali dove si possono ammirare le meraviglie della flora e della fauna alpina.

Ma questi sono solo alcuni consigli. La verità è che la zona merita una profonda esplorazione e che farà scoprire meraviglie uniche nel loro genere.

 

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Le Cascate di Lillaz, meravigliosa natura valdostana