5 cose da fare a San Diego, tra parchi, oceano e spiagge sabbiose

San Diego, città costiera della California, regala esperienze incredibili in ogni stagione dell'anno. Ecco le 5 da non perdere

Chi pensa alla California, di solito, immagina Los Angeles e San Francisco. Eppure, sulla costa californiana c’è anche San Diego, città di confine che unisce la cultura americana con quella latina. Si tratta di una località ideale per rilassarsi passeggiando sotto il sole, che qui splende per gran parte dell’anno.

Proprio per questa ragione San Diego è una meta perfetta in ogni stagione. In più conta su numerose attrazioni che sapranno andare incontro ai gusti di tutti e sposa in maniera eccellente un’anima high-tech a enormi spazi verdi e incontaminati. Noi abbiamo selezionato per voi 5 esperienze da non perdere durante una vacanza nella seconda città più grande della California.

Visitare il Balboa Park

A nord-est del centro città, si estende lo splendido Balboa Park, una vera e propria oasi verde che offre ristoro durante le calde giornate estive e invita a rigeneranti passeggiate tra fiori, viali pedonali, giardini, aree protette, campi da tennis e piscine.

Qui spiccano i maggiori monumenti cittadini, i teatri e i musei più importanti che San Diego offre: il Museum of Man, dedicato alla storia dell’uomo, l’Air and Space Museum, museo dell’aviazione, il San Diego Museum of Art dove ammirare opere della pittura spagnola e italiana, l’Automotive Museum, museo dell’automobile, l’Hall of Fame Museum, il più grande museo dello sport degli USA, e il Centro Cultural del Raza, dove conoscere la cultura messicana e degli Indiani d’America.

Da non perdere lo Zoo, uno dei più vasti e famosi al mondo.

Scoprire Torrey Pines

Come non concedersi una visita alla riserva naturale di Torrey Pines, 6 chilometri quadrati di parco che prende il nome da una rara sottospecie di pino che cresce quasi soltanto qui? L’Area protetta si estende tra l’oceano e la laguna, al di sopra di un’alta scogliera a strapiombo, e regala una rete di sentieri ideali per gli appassionati di trekking.

Tra cespugli, pinete e dune sabbiose, Torrey Pines regala incredibili panorami mozzafiato dove sentirsi in totale armonia con la natura, non distante da una vivace metropoli.

Andare a La Jolla

A nord di San Diego, la Jolla, “perla” in spagnolo, è un pittoresco borgo marittimo che invita a trascorrere piacevoli momenti scoprendo i tipici negozietti delle vie interne e la bellezza del lungomare su cui si affaccia.

Qui è il regno dei leoni marini, delle foche, dei gabbiani e dei pellicani, un’oasi famosa per le incantevoli spiagge accarezzate dal Pacifico e intervallate da canyon, rilievi collinari e scogliere. Uno spettacolo della Natura.

Mangiare le Donuts

Chi non conosce le Donuts, famose ciambelle americane, morbide, golose e ricoperte di glassa colorata? Approfittate di una vacanza a San Diego per provare le originali Donuts in uno dei numerosi bar tipici della città. Tra alti grattacieli e negozi all’ultimo grido, le Donuts diventano un momento di godimento sia per gli abitanti della città sia per i turisti, che si rigenerano al primo morso.

Le Donuts di San Diego sono vendute anche in pittoreschi chioschetti e ricoperte di topping, scaglie di cioccolato, zuccherini e chi più ne ha più ne metta.

Godersi il tramonto a Ocean Beach

Infine, non perdete Ocean Beach, con la classica atmosfera da spiaggia della California del Sud, con surfisti e palme a perdita d’occhio. Vivace quartiere bohemien, è caratterizzato da negozietti d’antiquariato, boutique di abbigliamento da spiaggia e da surf, locali che servono tacos, microbirrifici, bar e caffè.

Raggiungetela al termine della giornata e godetevi l’incantevole spettacolo del sole che tramonta sull’oceano.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

5 cose da fare a San Diego, tra parchi, oceano e spiagge sabbiose