Divorati dallo stress? Correte alle terme: ecco le migliori

Da Nord a Sud tutte le strutture di qualità dove trascorrere ore indimenticabili tra relax e benessere

Questo lungo inverno vi ha sfiancati e siete a caccia di relax, benessere e coccole? Non giriamoci troppo intorno: avete bisogno delle terme! Anche senza raggiungere paradisi tropicali, basta una giornata in uno stabilimento come si deve per ritemprare corpo e mente, senza contare le straordinarie proprietà terapeutiche che offrono le acque termali e i fanghi. Addio stress e routine, da Nord a Sud sono diverse le strutture di alto livello che potete scegliere per abbandonarvi a ore di puro piacere, tra acque sulfuree, piscine calde, idromassaggi e molto altro. Ecco le terme più suggestive in Italia.

Sirmione

Circondate dal Lago di Garda, le terme di Sirmione sono un paradiso naturale di circa 800 mq. L’acqua è conosciuta per le sue proprietà preventive e terapeutiche.  Il centro è dotato di una SPA termale interna dove, oltre a piscine, massaggi e trattamenti estetici, è possibile effettuare visite ed esami diagnostici specialistici, cure termali inalatorie, fango e balneoterapia. Situate nel centro storico del borgo, queste terme sono perfette se cercate un mix di eleganza, stile e benessere.

Abano Terme

Ai piedi dei Colli Euganei le super gettonate terme di Abano. Con la fangobalneoterapia si curano varie patologie in modo naturale, numerosi gli alberghi di ottimo livello offrono Day SPA: concedetevi un rigenerante pacchetto con massaggi, accesso a piscine termali, idromassaggi e percorsi benessere. Abano è una cittadina che da sempre prospera grazie alle terme: non avrete che l’imbarazzo della scelta, con oltre 240 piscine termali interne ed esterne dove rilassarvi avvolti nel tepore dell’acqua.

Chianciano Terme

Alle terme di Chianciano sgorgano acque curative conosciute da secoli e il servizio al cliente è sempre al top. Si possono effettuare terapie ideali per il benessere psicofisico grazie alla presenza di vari impianti dedicati alla bellezza del corpo, al relax e alla cura della persona. Alle Terme sensoriali avrete a vostra disposizione cinque diversi percorsi, depurativo, energizzante, riequilibrante, rilassante: entrate in un’altra dimensione! Le terme di Chianciano sono perfette per chi vuole andare sulla tradizione scegliendo una città simbolo del termalismo, nota in tutto il mondo.

Saturnia

Quattro piscine termali all’aperto e una grande piscina di acqua sorgiva per uno dei più affascinanti stabilimenti termali della Toscana.  Le proprietà terapeutiche di queste acque sono note: donano relax e benessere al solo immergersi. Presso le terme di Saturnia,  nel Grossetano, un parco bellissimo che ospita idromassaggi e percorsi in acqua fredda e calda. E’ possibile godersi le terme in giornata oppure, se avete a disposizione più giorni, soggiornare presso l’elegante hotel che affaccia direttamente sulle piscine: un’esperienza memorabile.

Ischia

Non è un caso che ogni anno milioni di turisti scelgano Ischia per i soggiorni termali. L’isola offre numerosi hotel di e centri altamente qualificati che utilizzano le acque alcaline. Bagni minerali o termali, ozonoterapia, docce, fanghi, bagni turchi, inalazioni, irrigazioni, massaggi subacquei. Avete solo l’imbarazzo della scelta. Un consiglio per una giornata indimenticabile? Trascorretela al parco termale di Casamicciola, centro relax con panorami mozzafiato sul mare e sulla costa napoletana.

Vulcano

Anche la Sicilia gode di un centro all’avanguardia. Le terme di Vulcano, in provincia di Messina, offrono fanghi, fumarole e benefiche acque sulfuree. Consigliato l’Oasi della Salute, un ampio parco di piscine geotermiche, 56 postazioni idromassaggio, docce a cascata, grotta cromoterapica, zona relax con lettini, sdrai e ombrelloni. Una delle attrattive maggiori della famosa isola delle Eolie è rappresentata dal fatto che molte sorgenti termali sgorgano direttamente in mare.

Divorati dallo stress? Correte alle terme: ecco le migliori