Da Vilnius a Druskininkai: come arrivarci e cosa visitare

Dopo aver visitato Vilnius si può raggiungere nei dintorni Druskininkai: ecco cosa vedere e le chicche da non perdere nella località della Lituania

Foto di Angelica Losi

Angelica Losi

Content writer & Travel Expert

Per lavoro è Content writer, per diletto viaggia. Appassionata di turismo enogastronomico, fotografa tutto per inscatolare i ricordi e poi li racconta online.

Situata nel sud della Lituania, sul fiume Nemunas vicino al confine con la Polonia e la Bielorussia, Druskininkai è una città termale a cui non mancano il fascino e la storia. Conosciuta per le sue sorgenti minerali curative è il rifugio ideale per quanti cercano relax e benessere immersi in un ambiente naturale mozzafiato. Druskininkai non è solo una città termale ma un vero e proprio gioiello turistico con una varietà di attrazioni culturali e naturali che sapranno incantare ogni visitatore che sceglierà di scoprire questa città. Continuando la lettura vi segnaleremo luoghi imperdibili di Druskininkai ma anche come raggiungerla da Vilnius, le specialità gastronomiche e alcuni paesi e borghi nelle sue vicinanze, siete pronti a partire con noi?

Come arrivare a Druskininkai da Vilnius

Prima di immergerci nella storia, nella cultura e nelle cose da vedere a Druskininkai, alcuni suggerimenti
semplici e convenienti su come raggiungerla da Vilnius, tra le opzioni migliori vi proponiamo:

  • In auto: la soluzione più pratica e immediata è prendere un’auto a noleggio. Dalla capitale della Lituania imboccate l’autostrada A4 in direzione sud e seguite le indicazioni per Druskininkai. Il viaggio durerà circa 90 minuti, lungo il tragitto non perdetevi l’opportunità di godere dei paesaggi lituani e magari scattare qualche foto splendida.
  • In autobus: se preferite non noleggiare l’auto e apprezzate il viaggio con i mezzi pubblici, sappiate che sono
    diverse le compagnie di autobus che offrono collegamenti da Vilnius verso Druskininkai. I pullman partono regolarmente dalla stazione degli autobus di Vilnius, il viaggio dura circa due ore.
  • In treno: la terza alternativa, è viaggiare in treno, ma tenete presente che non ci sono treni diretti da Vilnius per Druskininkai, quindi dovrete calcolare di prendere una coincidenza fino a Marcinkonys e una volta giunti scegliere se terminare il viaggio con un pullman o con il taxi.

Druskininkai, la città natale di musicisti e scultori

Druskininkai non è famosa solo per le sorgenti minerali curative, è stata la città natale di due artisti famosi del calibro di Mikalojus Konstantinas Čiurlionis compositore e pittore, e Jacques Lipchitz definito l’iniziatore del cubismo. La cittadina offre davvero tante opportunità per arricchirsi culturalmente o anche più leggermente con attrazioni che riescono a soddisfare ogni tipologia di turista, anche il più difficile, alcuni di questi luoghi imperdibili da vedere a Druskininkai.

Il parco acquatico di Druskininkai

Per gli amanti del divertimento acquatico, questo parco è particolarmente attraente e apprezzato; sicuramente una tappa obbligata che grazie ai tanti scivoli d’acqua, piscine e saune è il luogo ideale per trascorrere una giornata di divertimento, in famiglia, in coppia o con gli amici. Il parco offre anche aree relax e trattamenti SPA per chi desidera una experience più tranquilla e rigenerante.

Museo delle avventure di Grūtas

Il museo delle avventure di Grūtas, noto anche come parco di Grūtas, è un luogo unico dove potrete esplorare la storia sovietica della Lituania. Espone statue e cimeli dell’era sovietica offrendo un’esperienza educativa ed immersiva. Se siete interessati alla storia e alla cultura è il posto perfetto per voi.

Centro benessere di Druskininkai

Ve l’avevamo anticipato fin dalle prime righe, Druskininkai è famosa per le sue sorgenti minerali curative, questo centro benessere è rinomato per i tanti trattamenti mirati al benessere della persona. Qui tra bagni di fango, saune e altri trattamenti benessere vi sentirete rigenerati e potrete dedicarvi al meglio alla scoperta dei tanti luoghi fantastici da scoprire!

Cosa vedere a Druskininkai
Fonte: iStock
Druskininkai, cosa non perdere

Snow Arena

Se siete appassionati di sport invernali, la Snow Arena è il paradiso per voi. La struttura offre piste per sci e snowboard tutto l’anno grazie alla strutture indoor. Ideale per praticare sport anche fuori stagione ed essere costantemente allenati, ma anche per regalarsi una giornata di pura adrenalina e divertimento.

Parco nazionale di Dzūkija

A pochi km da Druskininkai, il parco nazionale di Dzūkija regala splendidi paesaggi naturali e numerosi sentieri escursionistici. Luogo ideale per i turisti che amano la natura verranno ripagati con foreste, fiumi e una ricca fauna selvatica da scoprire.

Museo città di Druskininkai

Questo museo offre una interessante panoramica sulla storia e sulla cultura di Druskininkai. Situato in un edificio storico nel pieno centro della città, merita una visita il luogo stesso che lo ospita: una splendida villa storica in legno. Il museo espone collezioni di arte, documenti storici e oggetti che raccontano la storia di Druskininkai e della sua naturale evoluzione come città termale.

Chiesa di San Casimiro

Segnaliamo questa chiesa in particolare perché è una delle principali attrazioni religiose di Druskininkai. L’affascinante chiesa cattolica fu costruita nel  XIX secolo ed è nota per la sua architettura neogotica con alte guglie e archi appuntiti tipici dello stile neogotico. La facciata è maestosa e solenne e non sono da meno gli interni con le vetrate colorate e l’altare finemente decorato con intricate sculture in legno.

Lago Druskonis

Il lago Druskonis è un pittoresco specchio di acqua situato nel cuore di Druskininkai, è un luogo perfetto per passeggiate rilassanti ma anche picnic e deliziose gite in barca. Le rive del lago offrono caffè e ristoranti dove potrete rilassarvi e godere della vista del lago mentre assaggiate uno dei piatti tradizionali.

Parco Avventura UNO

Per chi è in cerca di avventura anche durante una vacanza, ricca di emozioni, il parco Avventura UNO offre percorsi sospesi tra gli alberi, zip-line e altre attività adrenaliniche. L’attrazione è perfetta per le famiglie, le coppie e i gruppi di amici che vogliono sfidare le proprie abilità e divertirsi in mezzo alla natura.

Grotta di ghiaccio di Druskininkai

La grotta di ghiaccio è una delle attrazioni più particolari della città. Si tratta di una grotta artificiale ma che sa offrire una esperienza unica, con temperature sotto zero tutto l’anno e sculture di ghiaccio che non vi lasceranno indifferenti. Sicuramente un luogo ideale per sfuggire ad esempio, dal caldo estivo e vivere al contempo, qualcosa di veramente particolare e unico.

come raggiungere Druskininkai da vilnius
Fonte: iStock
Visitare Druskininkai dopo aver visto Vilnius

Tre borghi vicinissimi a Druskininkai

Dopo aver visitato Druskininkai ed esservi rigenerati alle terme o ai centri benessere, potreste aver voglia di scoprire i dintorni di Vilnius e Druskininkai abbiamo pensato a tre borghi affascinanti vicinissimi a Druskininkai:

  • Merkine, pittoresco borgo a 20 km da Druskininkai, una delle sue principali attrazioni è la collina delle croci sito spirituale con centinaia di croci di varie dimensioni che rappresentano la devozione e la fede del popolo lituano. E la torre di Merkine, offre una vista spettacolare sulla valle del fiume Nemunas;
  • Liškiava, a poco più di 10 minuti da Druskininkai, questo piccolo borgo offre un antico complesso monastico del XVII secolo e le rovine del castello medievale;
  • Veisiejai, raggiungibile in poco meno di 30 minuti da Druskininkai è un borgo noto per i suoi paesaggi lacustri e il parco regionale. il lago Veisiejai si affaccia proprio sul borgo ed è ideale per attività acquatiche e gite in barca. Il parco regionale con i suoi sentieri ben segnalati e opportunità per il birdwatching grazie alla ricca fauna avicola presente in zona; infine l’architettura storica, il borgo infatti è famoso per le sue case tradizionali in legno e gli edifici storici.