Lo spettacolo di luce della Cattedrale di Maiorca

La Seu, la Cattedrale di Maiorca, è l’edificio più emblematico della città. Ecco perché dovete assolutamente visitarla

Nel cuore della città di Palma di Maiorca si trova La Seu, una magnifica Cattedrale del XIV secolo in arenaria dorata.

Impossibile non notare questo imponente edificio e ammirarlo estasiati. La Seu è una delle strutture gotiche più alte d’Europa, arroccata sul Parc de la Mar, un vero spettacolo per chi proviene dal mare.

La Cattedrale di Maiorca si trova nel posto dove sorgeva la moschea costruita nel periodo dell’occupazione moresca, di fronte al palazzo reale di La Almudaina. Lunga 121 metri e larga 55, ha una superficie di circa 6.600 metri quadrati. La Seu riesce ad accogliere circa 18.000 persone ed è uno degli edifici religiosi più grandi di tutta Europa.

La facciata principale è stata ricostruita dopo il terremoto del 1851 e presenta quattro grandi torri e un frontone con un rilievo rappresentante il Sonno della Vergine Maria. Sulla facciata meridionale si trova il Portale del Belvedere, a ridosso del lungomare. Vi è rappresentata l’Ultima Cena e decorazioni geometriche.

Lo spettacolo di luce della Cattedrale di Maiorca

Se all’esterno la Cattedrale è ricca di fascino, non potete ancora immaginare cosa succede quando la si visita all’interno. Entrando, si capisce subito perché La Seu viene chiamata la “Cattedrale della luce”: 61 vetrate colorate, tra cui uno spettacolare rosone centrale di 14 metri di diametro che imbriglia la luce del mattino inondando tutta l’edificio di fasci di luce colorata. Le tre altissime navate donano un senso di ariosità a tutto l’ambiente. All’interno ci sono numerose opere d’arte e dipinti a soggetto religioso di epoche e stili diversi.

Lo spettacolo di luce della Cattedrale di Maiorca

La Cattedrale di Maiorca è stata costruita in momenti diversi, a partire dal 1299, quando il re Giacomo d’Aragona strappò l’isola ai mori e fece demolire la moschea di Medina per farvi erigere una Chiesa dedicata a Santa Maria. Nel corso dei secoli, sono state apportate molte modifiche, fino ai primi del Novecento, quando, tra il 1904 e il 1914, Antonio Gaudì fece demolire alcuni elementi in stile moresco per aggiungervi dei particolari moderni.

La Seu è aperta quasi tutti i giorni, ma è sempre bene informarsi se vi sono delle festività religiose particolari in cui rimane chiusa al pubblico.

Lo spettacolo di luce della Cattedrale di Maiorca

Lo spettacolo di luce della Cattedrale di Maiorca