Il Castello di Roncade, splendida villa veneta unica al mondo

Una villa unica e rimasta ferma nel tempo. Benvenuti al Castello di Roncade

Il Veneto nasconde delle vere e proprie perle uniche al mondo come il Castello di Roncade che rappresenta una delle più spettacolari testimonianze della cultura rurale veneziana. Questa struttura, infatti, è un meraviglioso complesso rinascimentale, nonché l’unica villa veneta pre-palladiana cinta da mura.

Le ville palladiane, del resto, avevano prima di tutto una funzione agricola. Non a caso, gli attuali proprietari del Castello di Roncade, i Baroni Ciani Bassetti, hanno mantenuto le caratteristiche testimonianze della cultura agricola a tal punto da rendere questa struttura una pluri-premiata azienda vitivinicola, produttrice di vini di altissimo pregio.

Il Castello di Roncade, infatti, conta più di 110 ettari vitati, con una prestigiosissima cantina che ogni anno produce vini di fama internazionale. Del resto si trova nella bellissima cornice dell’omonimo paesino in provincia di Treviso, zona che vanta un territorio fertile e pianeggiante.

Inoltre, l’evoluzione storica di Roncade è tra le più complesse e articolate del Veneto e presenta numerose e importanti tappe ed avvenimenti. È, infatti, uno dei più interessanti e storicamente ricchi comuni della regione, dal momento che molte sono le testimonianze storiche dell’abitato che confermano la presenza umana fin da tempi antichissimi.

Basti pensare che nel 1937 presso le officine Menon, in vicinanza al centro di Roncade, sono emersi resti di ossa umane assieme ad alcune punte di freccia in selce e un coltello. Ovvero una serie di reperti che fanno riferimento a una sepoltura tipica del periodo che va dal IV millennio a.C. alla metà III millennio a.C. Altri reperti sono invece emersi tra il 1992 e il 1994 in una campagna di scavi condotti in località Sant’Andrea del Riul, a nord est di Roncade in vicinanza al fiume Vallio, e testimoniano la presenza di un villaggio risalente alla fine del V o agli inizi del IV millennio a.C.

Ma non solo, a Roncade è stato riconosciuto il titolo di città dal Presidente della Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi in data 16 gennaio 2004 e molti sono i luoghi di interessa da visitare come la chiesa di Ognissanti in Roncade che si presenta al visitatore con la sua maestosa ed elegante facciata in stile neoclassico ed eseguita nel 1768 su disegno dell’architetto vicentino Ottavio Bertotti Scamozzi.

Insomma, non resta che fare una visita a Roncade per ammirarne le sue bellezze e il suo maestoso castello.

castello veneto

Le mura viste da ponente

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Il Castello di Roncade, splendida villa veneta unica al mondo