Oktoberfest a Monaco: quando inizia, cosa fare e come arrivare

L'Oktoberfest di Monaco sta per iniziare: ecco tutte le date, le info utili e come arrivare alla festa della birra più famosa del mondo

Anche quest’anno la fine dell’estate coincide con l’inizio dell’attesissimo Oktoberfest di Monaco. Nel 2017 l’evento dedicato agli amanti della birra si terrà dal 16 settembre al 3 ottobre. Tre settimane, 35 stand e 98mila posti a sedere: sono questi i numeri della 184esima edizione dell’Oktoberfest.

Quando inizia l’Oktoberfest

Anche quest’anno il programma è ricco di incontri e manifestazioni. Il via ai festeggiamenti sarà sabato 16 settembre, con l’inaugurazione da parte del sindaco di Monaco. In seguito si svolgerà la sfilata dei carri realizzati dalle fabbriche di birra accompagnati dagli osti birrai e dalle cameriere vestite con il tradizionale costume bavarese. La festa verrà animata con musica dal vivo, giostre e divertimenti pensati per ogni età.

Come arrivare all’Oktoberfest

L’Oktoberfest si svolge a Theresienwiese, il grande parco non distante dal centro di Monaco di Baviera. La zona si può raggiungere facilmente utilizzando la metropolitana, scegliendo le linee U4 e U5 che arrivano alla stazione Theresienwiese e a quella di Schwanthalerhöhe. In alternativa si può scegliere la linea ferroviaria urbana, percorrendo le linee da S1 a S8 sino a Hackerbrücke. Durante il week end, la metropolitana e la S-Bahn rimangono in servizio fino alle 2.00. Per arrivare direttamente all’Oktoberfest di Monaco dall’Italia si possono scegliere viaggi organizzati in bus, ma anche voli aerei. Molti turisti optano per un viaggio in macchina, parcheggiando l’auto a 20 km dal centro e raggiungendo la festa con i mezzi pubblici.

Cosa fare all’Oktoberfest

La vera indiscussa regina dell’Oktoberfest è senza dubbio la birra, da assaporare nei tanti stand presenti a Theresienwiese. Un litro di birra viene chiamato “Mass” e costa intorno ai 10 euro, le birrerie che prendono parte alla manifestazioni sono Paulaner, Spaten, Hofbraü, Hacker-Pschorr, Augustiner e Löwenbräu. Ogni boccale va accompagnato con il piatto giusto. Dal Weiss Wurst, il panino con wurstel bianco condito con la senape, ai canederli, sino all’arrosto di maiale alla cacciatora: ce n’è davvero per tutti i gusti!

Oktoberfest a Monaco: quando inizia, cosa fare e come arrivare