E’ il mosaico più bello del mondo e si trova a Venezia

Il capolavoro sarà esposto dal 9 ottobre 2015 al 10 gennaio 2016

© Matteo de FinaIl Serraglio delle Meraviglie, capolavoro romano scoperto in Israele, è esposto a Venezia alla Fondazione Cini. E’ l’unica tappa italiana del tour che ha portato il mosaico, nei più prestigiosi musei del mondo. Tra le altre mostre di stagione è un’iniziativa che offre al pubblico italiano l’opportunità di ammirare questo mosaico di superba qualità iconografica, ci sarà tempo fino al 10 gennaio 2016.

Fu trovato nel 1996 nei pressi di Lod, cittadina israeliana che secondo un’antica leggenda locale diede i natali a San Giorgio, e dove si conservano le sue reliquie. L’opera risale al terzo secolo dopo Cristo. Si tratta di uno più bei e grandi pavimenti a mosaico mai ritrovati in Israele, un vero e proprio gioiello archeologico, estremamente ben conservato.

Il pavimento è composto di riquadri in cui sono raffigurati in dettaglio mammiferi, uccelli, pesci, una varietà di piante e le navi che erano usate all’epoca della sua realizzazione. Il mosaico è formato da tessere in pietra e cubi di vetro di vari colori: dal blu all’ocra, dal rosso al giallo, dal marrone al bianco, fino al nero, passando per varie sfumature di grigio.

Per tutta la durata della mostra inoltre, i visitatori che desiderano ammirare da vicino il Mosaico di Lod e approfondire la conoscenza dell’opera e la tecnica del mosaico, potranno richiedere, previa prenotazione, visite guidate o laboratori didattici.

E’ il mosaico più bello del mondo e si trova a Venezia