I mercatini di Pasqua 2017 più belli d’Europa

I migliori mercatini di Pasqua che si svolgono nelle città d’Europa

Se siete appassionati di mercatini di Natale, non potete perdervi i mercatini di Pasqua che si svolgono in diverse città d’Europa. Le piazze principali delle Capitali europee e delle pittoresche cittadine del Nord si colorano di rosa, giallo, verde e azzurro per celebrare la festa più importante di primavera.

Chi ha un’antica storia legata ai mercatini di Pasqua è Praga. La piazza dell’Orologio e piazza Venceslao, nel pieno centro storico, si riempiono di bancarelle che espongono uova, conigli e animaletti vari di cioccolato, ma anche cesti di fiori e prodotti tipici. Il mercatino di Pasqua dura fino alla fine di aprile.

Il mercato di Pasqua di fronte alla Reggia di Schönbrunn, appena fuori Vienna, è considerato uno dei mercati più romantici. Con la reggia barocca sullo sfondo, 60 espositori offrono non solo golosità di ogni tipo, ma anche decorazioni pasquali e articoli di artigianato austriaco. Mentre i bambini si divertono a preparare coniglietti di marzapane e decorazioni floreali oppure con la caccia alle uova nel laboratorio dei coniglietti pasquali o al Museo dei bambini, i grandi si distraggono con il festival Jazz del Mercatino di Pasqua.

Invece, nel mercato di Pasqua della Vecchia Vienna nella piazza Freyung, una delle più belle piazze antiche del centro storico, viene accumulata ogni anno la più grande montagna di uova d’Europa, composta da circa 40.000 uova pasquali dipinte. Vi si possono trovare numerose specialità pasquali, dalla Osterpinze (pinza pasquale) all’agnello al forno, artigianato artistico, fiori e, per i più piccoli, un laboratorio di decorazioni pasquali.

A Budapest i mercatini pasquali vengono allestiti per celebrare la festa di primavera che dura tutto il mese di aprile. Oltre al bancarelle che vendono prodotti dell’artigianato locale si può assistere a eventi e balli tradizionali che hanno luogo nelle strade.

Un bellissimo mercatino di pasqua viene allestito a Klagenfurt, sulle Alpi austriache. Nel cuore del centro storico si trovano stand di gastronomia, di fiori e di artigianato, come le tovaglie pasquali ricamate a mano e gli oggetti di legno intagliati al momento da man esperte. Nel bel mezzo della piazza campeggia un enorme uovo e per i bambini ci sono anche lo zoo dei leprotti da accarezzare e un mini-treno.

Il centro di Zagabria si riempie di gigantesche uova di Pasqua dipinte da artisti locali. Nel mercatino che si svolge tutti gli anni e che si tiene nella piazza principale della città croata, Ban Jelacic, si possono acquistare uova personalizzate.

Uno dei mercatini di Pasqua più caratteristici è quello di Innsbruck, nel Tirolo austriaco. Davanti al Tettuccio d’Oro, simbolo della città, dal 6 al 17 aprile, si possono trovare le più belle uova e le decorazioni primaverili che abbelliscono le bancarelle del mercatino. Si svolge anche un ricco programma di usanze tirolesi.

I mercatini di Pasqua 2017 più belli d’Europa