È “nato” un ciliegio di LEGO: ed è subito Guinness

Un gigantesco albero realizzato con 881.470 mattoncini colorati: con questa opera titanica, Legoland Japan ha reso omaggio alla ricorrenza della fioritura dei ciliegi

In Giappone è primavera e da tutto il mondo arrivano orde di turisti per ammirare l’hanami, la fioritura dei ciliegi. Ma quest’anno la famosa ricorrenza si arricchisce di un evento quanto mai bizzarro: a Legoland Japan è “nato” un gigantesco ciliegio realizzato interamente con i mattoncini LEGO. Un’opera colossale, quanto scenografica, che è subito entrata nel Guinness World Records.

L’albero è stato progettato e costruito da un team della Repubblica Ceca: dopo oltre 6.700 ore di duro lavoro, è stato spedito in Giappone per essere assemblato.

4,38 metri di altezza, 5,42 metri di lunghezza e 4,93 metri di larghezza: queste le misure di questo gigante di plastica dal peso di 3.333 chilogrammi. Per costruirlo ci sono voluti ben 881.470 mattoncini colorati LEGO! Una serie di lanterne – anch’esse realizzate in LEGO – inserite all’interno illuminano l’opera durante la sera. Per capire la maestosità di questo speciale “albero”, basti pensare, per esempio, che un furgoncino Fiat Doblò misura 1,85 metri di altezza, 4,41 metri di lunghezza e 1,83 metri di larghezza.

Il parco a tema di Nagoya ha voluto festeggiare con questo insolito albero di sakura (fiori di ciliegio) il suo primo anniversario.

Certo, un vero ciliegio in fiore è certamente più affascinante di qualsiasi copia: ma l’albero ospitato da Legoland Japan ha un innegabile vantaggio: i suoi fiori di plastica appassiranno in tempi molto, molto più lunghi…
I visitatori del parco tematico avranno la possibilità di ammirare questa creazione da Guinness – nella sezione Miniland del parco a tema giapponese – fino al 6 maggio.

Il termine “hanami” (“guardare i fiori”) indica la tradizionale usanza giapponese di godere della bellezza della fioritura dei ciliegi. Lo spettacolo dei sakura in fiore occupa gran parte della primavera e in Giappone si può ammirare da inizio aprile (nel sud dell’isola di Honshu) fino a metà maggio.

È “nato” un ciliegio di LEGO: ed è subito Guinness