Viaggi all’insegna dell’avventura: nuove mete

Dalla scalata delle cime del Mustagata in Cina al giro in kayak lungo i 400 Km di costa del Rhode Island: le nuove frontiere del turismo d'avventura

Proprio quando sembrava impossibile trovare mari inesplorati dove fare snorkeling o sentieri poco battuti dall’essere umano dove poter fare escursioni e scorgere panorami insoliti, ecco che National Geographic giunge in nostro soccorso. Nuovi parchi, nuove piste, particolari condizioni meteorologiche e eventi cosmici possono creare nuove frontiere del turismo, almeno per gli amanti dei viaggi avventurosi. National Geographic, la nota organizzazione scientifica senza fini di lucro, ha raccolto le 10 nuove mete per una vacanza avventurosa.
Che siate amanti del rafting o del kayak, che la vostra passione sia l’escursionismo o la Mountain bike, poco importa, ce n’è per tutti i gusti. Ovviamente i deboli di cuore dovranno astenersi da questi viaggi molto particolari.
Dal surf estremo in Messico adatto solo ai più esperti, alla scalate delle cime del Mustagata, le più pericolose del pianeta, dal giro in canoa sul fiume Susquehanna lungo 266 Km, ad una sciata sulle Mammoth Mountain dopo la più potente nevicata del mondo. Ecco le nuove 10 mete più avventurose del mondo.

 

Viaggi all’insegna dell’avventura: nuove mete