Joan Mirò, tutto sulla mostra al Mudec di Milano

Un incontro con la fantasia creativa e i colori di Joan Mirò

Mirò è un pittore spagnolo contemporaneo, ha dipinto le sue fantasie a vivacissimi colori. Il mondo di Mirò è popolato di immagini fantastiche che sono come una scrittura fatta di colori puri e brillanti e di personaggi surreali ricchi anche di umorismo. Al Mudec di Milano dal 25 marzo all’11 settembre 2016 saranno esposte le opere dell’artista catalano in una mostra dal titolo: “Joan Mirò. La forza della materia“.

Le opere vivaci e poliedriche di Mirò vanno in ogni campo, dalla pittura alla ceramica, dalla scultura all’incisione. Mirò è stato uno degli iniziatori dell’astrattismo. Con questa forma di arte ha espresso sensazioni e stati d’animo che trascendono il mondo sensibile, con il solo segno e colore. Mirò è un artista estroso e irreale, si abbandona alla sua fantasia quasi con ingenuità. E’ morto a 90 anni, oggi è considerato uno dei maggiori artisti del 900.

Sono previste visite guidate della durata di 90 minuti, ideale per passa un weekend. L’appuntamento con i visitatori è all’ingresso del Museo delle Culture almeno 15 minuti prima dell’inizio del tour espositivo. Il biglietto costa 8€, viene messo a disposizione un’esperto dell’arte che microfonato racconta la storia dell’artista scorrendo le sue opere. Il biglietto di entrata costa 20€, se viene prenotato in anticipo il prezzo scende a 12€. I giorni e gli orari disponibili per assistere alla mostra sono: da martedì a domenica orario continuato dalle ore 9.30 alle ore 19.30; il lunedì dalle ore 14.30 alle ore 19.30; il giovedì dalle 9.30 alle 22.30.

La mostra prevede un percorso espositivo di 100 opere realizzate dall’artista catalano dal 1931 al 1981. Nelle vicinanze del Mudec tra Via Tortona e Via Savona, ci sono dei locali dove bere e mangiare. Ristoranti e bar sono a portata di mano a prezzi accessibili. Gli ambienti sono familiari, freschi e contemporanei. Una volta che si è giunti a Milano non si può tornare a casa solo avendo visto la mostra. Milano è una città che ha molto da offrire dal visitatore e spostandosi con i mezzi pubblici è possibile conoscere in maniera più approfondita questa città moderna.

La storia dell’architettura milanese è tutta racchiusa nel Duomo di Milano, considerato la cattedrale più maestosa d’italia situato al centro di una piazza considerata la più dinamica d’Europa. Il Castello Sforzesco è anche la dimora dei Musei Civici di Milano. Chi ama l’arte può proseguire il tour visitando la casa di Alessandro Manzoni, la Fondazione Prada, il Museo del Novecento, Palazzo Marino e Palazzo Reale. Il Parco Sempione è considerato il “polmone” di Milano, dove passeggiare e fare sport all’aria aperta.

Joan Mirò, tutto sulla mostra al Mudec di Milano