Le Isole Tremiti cantate da Lucio Dalla

“Com’è profondo il mare” cantava Lucio Dalla nel 1977. E il mare è quello delle Isole Tremiti

“Com’è profondo il mare” cantava Lucio Dalla nel 1977. E il mare è quello delle Isole Tremiti, le isole che amava profondamente. A una ventina di chilometri al largo delle coste del Gargano, in Puglia, le Tremiti sono isole dall’incantevole e incontaminata bellezza.

Cinque perle dell’Adriatico, più uno scoglio, La Vecchia, che sono un paradiso naturale e che formano la Riserva naturale marina Isole Tremiti. Il piccolo arcipelago comprende le isole di San Nicola, San Domino, Cretaccio, Caprara e, a circa 11 miglia da queste, l’isola di Pianosa. Le acque cristalline delle Tremiti attirano ogni anno migliaia di turisti.

Queste isole leggendarie sono chiamate anche Isole Diomedee, in quanto Diomede, al ritorno dalla guerra di Troia, approdò alle Tremiti, e la Dea trasformò i marinai in uccelli.

Alle Isole Tremiti Lucio Dalla aveva acquistato una casa, dove sono nati alcuni dei suoi testi più belli. Immersa nel verde di San Domino, la villa è un tripudio di colori mediterranei dominati dal bianco e dall’azzurro.

Acquistata direttamente dal precedente proprietario, un avvocato di Bologna, la casa del cantautore, scomparso nel 2012, ha uno spazioso balcone-veranda, dove l’artista amava intrattenersi.  Affacciandosi, la visuale è interamente occupata dalla sagoma dell’isola di San Nicola, che si staglia imponente sullo sfondo.

La villa si affaccia su Cala Matano, una delle insenature più famose delle Tremiti. Il nome deriva da quello dell’omonima duchessa, moglie di un amministratore locale, e ha fornito il pretesto a Dalla per intitolare così un suo album nel 2001, “Luna Matana”.

L’incanto delle Tremiti ha acceso in Dalla una magia musicale tale da consentirgli oltre che di sfornare brani tra i più venduti nel settore discografico, anche di organizzare ogni estate un concerto intitolato “Il Mare le Stelle”. Si svolgeva nella zona prospiciente piazza Castello, sull’isola di San Nicola e Dalla invitata big e giovani cantanti emergenti a esibirsi. Da quella villa sono passati tutti i più grandi interpreti della canzone italiana.

San Domino, su cui sorge la villa, è la più grande e la più abitata delle isole. Qui ci sono le principali strutture turistiche dell’arcipelago, anche perché c’è l’unica spiaggia sabbiosa delle Tremiti, Cala delle Arene. Lungo la costa dell’isola si aprono diverse insenature e grotte che si possono scoprire grazie alle escursioni in barca. Tra le più famose c’è la Grotta delle Viole, sul versante meridionale dell’isola, che pare abbia assunto questo nome per via delle migliaia di fiori selvatici che vi fioriscono all’interno.

isole-tremiti-san-nicola-lucio-dalla

L’isola di San Nicola @123rf

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Le Isole Tremiti cantate da Lucio Dalla