Vacanza a Cefalonia: spiagge, visite e divertimento

L'isola della Grecia vanta 254 chilometri di coste con baie meravigliose e di grande varietà

Cefalonia è la più grande delle Isole Ionie. Vanta 254 chilometri di coste. Caratterizzata da paesaggi rocciosi e mari cristallini, accanto ai villaggi tradizionali, offre anche la possibilità di visitare palazzi eleganti appartenenti a diverse culture. Viene infatti soprannominata “l’isola dei contrasti” poiché racchiude le influenze di diversi popoli: romani, veneziani e bizantini.

Proprio Argostoli, capoluogo dell’isola, è al centro di un fenomeno geologico molto particolare: il mare si immette all’interno di tunnel sotterranei, riaffiorando nel Lago Melissani. Lì vicino vi è anche la grotta Drogorati, un luogo imperdibile e affascinante, al di là del tempo.

Se invece volete immergervi nella cultura greca potete scegliere tra il castello di Agios o il castello di Assos, così come il museo archeologico di Cefalonia, nel quale si possono ammirare i numerosi reperti scoperti durante gli scavi sull’isola.

L’isola è anche caratterizzata da una vivace vita notturna. E’ infatti possibile girovagare tra i locali, come il “Finikas”o l'”Allothi”, due dei bar più famosi dell’isola, e proseguire la serata in una delle discoteche come il “Queen” o la “Stavento Disco”.

Quest’isola ha fatto da sfondo al celebre romanzo “Il mandolino del capitano Corelli” di  Louis de Bernières da cui è stato tratto un film e, proprio per questo, è diventata famosa in tutto il mondo divenendo una delle maggiori mete turistiche della Grecia.

Tra le spiagge più belle vi sono: Agia Efimia; Agios Thomas, con i suoi porti naturali; Andrea Limeni, con la sabbia chiara; Andissamos e Emblissi, entrambe composte da ciottoli e vicine alla città di Samos; Kaminia; Karavomilios, una delle spiagge più particolari poiché vi arriva l’acqua di sorgente; Katelios e Lourdata, due dei luoghi più pittoreschi dell’isola; Makris Gialos e Platis Gialos, due spiagge collegate tra loro; Megas Lakos; Mirtos, una delle spiagge più visitate dai turisti; Poros, è la spiaggia più frenetica per la presenza del porto che collega alla terraferma e Skala, vanta la presenza del migliore resort di tutta l’isola.

E’ possibile raggiungere l’isola via aereo direttamente da Milano Malpensa con EasyJet, altrimenti è necessario raggiungere prima Atene, in aereo, o partendo da Ancora e Brindisi con il traghetto e, in seguito, prendere uno dei numerosi collegamenti verso le isole sia con voli interni dell’Olympic Airways, che con i frequenti traghetti.

Cefalonia offre una buona gamma di alloggi, dagli alberghi ai campeggi, così come appartamenti in affitto. Molti alberghi sono prenotati già con diversi mesi di anticipo, ma è sempre possibile trovare una camera economica in una delle abitazioni del luogo.

Immagini: Depositphotos

Vacanza a Cefalonia: spiagge, visite e divertimento