Le 10 migliori idee per il ponte dell’Immacolata

Per trascorrere uno, due o tre giorni fuori porta

Se non avete ancora organizzato nulla per il ponte dell’Immacolata, ecco dieci idee dell’ultimo minuto per trascorrere uno, due o tre giorni fuori porta. Dai mercatini di Natale alle città d’arte, ecco le mete migliori.

Cortina d’Ampezzo
E’ il momento di rimettere gli sci ai piedi ed è lei la regina dell’inverno con il Dolomiti Superski, il comprensorio sciistico numero uno al mondo fatto di 1.200 km di piste accessibili con un unico skipass. Guarda la Guida Pocket.

Bolzano
E’ la città simbolo dei Mercatini di Natale. Quest’anno ce ne sono addirittura due, molto grandi. Raggiungibile facilmente in treno, è la meta ideale per il ponte o anche solo per un giorno. Per sapere cosa c’è da vedere a Bolzano, leggi la Guida Pocket.

Val Gardena
La stagione invernale in Val Gardena ha inizio con l’apertura degli impianti il 5 dicembre. Per chi non vede l’ora di iniziare a sciare, i massicci rocciosi delle Odle, del Sella, del Sassolungo e del Cir ovvero le Dolomiti, i cosiddetti Monti pallidi, Patrimonio Naturale dell’Umanità dell’Unesco, vi aspettano. Guida Pocket della Val Gardena

Trieste
Questa città, che si estende su una lingua di terra affacciata sul mare, si trova a ridosso della Slovenia e conserva un’aurea affascinante del passato. Qui è molto forte l’influenza lasciata dall’Impero Austro-ungarico. Vai alla Guida Pocket di Trieste. 

Ferrara
Una meta sempre più attraente, anche a livello internazionale, la città estense, gioiello architettonico e artistico del Rinascimento, non a caso Patrimonio dell’Umanità Unesco, è una delle cittadine più belle d’Italia. Tante le iniziative dell’inverno, a partire dalle splendide mostre a Palazzo dei Diamanti, nel Castello Estense e nei luoghi più iconici. Ecco 10 cose da fare a Ferarra

Verona
La città degli innamorati, la città della musica e anche la città con la piazza più bella del mondo (piazza delle Erbe), Verona è la meta ideale per un long weekend. Tanti i bei negozi dove fare shopping natalizio, ma la tappa obbligata è sotto il balcone di Giulietta. Seguite la folla, non potete sbagliare. Ecco 10 cose da fare a Verona.

Lucca
Famosa per i suoi monumenti storici tra cui la sua cinta muraria, trasformata già nella metà dell’Ottocento in piacevole passeggiata pedonale, è una tra le città d’arte più note in Italia ed è legata strettamente al turismo. Anche il centro storico monumentale della città è rimasto pressoché intatto nel suo aspetto originario. E’ la meta ideale per un long weekend. Guarda la Guida Pocket di Lucca.

Ravenna
Famosa per i suoi mosaici unici al mondo, il complesso dei monumenti cristiani di Ravenna è stato inserito nella lista dei siti italiani Patrimonio dell’umanità dall’Unesco. E’ stata una delle finaliste tra le Capitali della cultura del 2019, titolo assegnato a Matera. Vai alla Guida Pocket di Ravenna.

Matera
Grazie all’inserimento nel 1993 nelle liste dell’Unesco e a una grande pubblicità dovuta alla realizzazione del film The Passion di Mel Gison, Matera è stata inserita in tutte le guide turistiche internazionali e viene visitata da numerosi turisti ogni anno provenienti da tutto il mondo. I suoi ‘sassi’ rappresentano un ecosistema urbano straordinario. Ecco perché sarà Città europea della Cultura nel 2019. Scopri cosa fare a Matera con la Guida Pocket.

Napoli
Tre giorni sono perfetti per visitare la città partenopea, dove è facile trovare anche il sole. Nel periodo delle festività natalizie imperdibili sono i presepi napoletani. Qui infatti l’arte presepiale si è mantenuta inalterata per secoli. Famosa a Napoli è via san Gregorio Armeno detta anche la ‘via dei presepi’. Al museo di San Martino o alla Reggia di Caserta, poi, sono esposti storici pezzi o intere scene ambientati durante la nascita di Gesù. Leggi la Guida Pocket di Napoli.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Le 10 migliori idee per il ponte dell’Immacolata