Come arrivare all’isola d’Elba in auto

Arrivare all'isola d'Elba in auto è molto facile. In effetti è sufficiente seguire le indicazioni verso Piombino, punto di partenza dei traghetti

Per arrivare in auto all’isola d’Elba basta indirizzarsi verso la costa tirrenica, seguendo i cartelli che indicano Venturina/Piombino/Isola d’Elba. La destinazione toscana è una meta molto ambita dai vacanzieri italiani ed europei in virtù delle sue superbe spiagge e per giungervi è necessario il trasporto via traghetto del proprio mezzo. Chi però vuole maggiore libertà può alternativamente lasciare l’auto in uno dei tanti parcheggi custoditi nei pressi del porto di Piombino e imbarcarsi direttamente a bordo della nave.

La località da raggiungere, Piombino, è un ottimo punto di arrivo da qualunque punto d’Italia. Chi è partito da Milano deve dapprima imboccare l’autostrada A1 e uscire a Parma. Qui si prende l’autostrada A15 verso La Spezia e successivamente il tratto autostradale verso Rosignano Marittimo, sempretenendo bene a mente la velocità. Per arrivare all’isola d’Elba in auto a questo punto si imbocca dunque la Via Aurelia in direzione di Grosseto, uscendo a Venturina/Isola d’Elba. Il tempo di percorrenza da Milano è stimato in circa 4 ore e mezza-5 ore, per una distanza di 370 km.

L’isola d’Elba è facilmente raggiungibile anche da Torino o Napoli. Nel primo caso bisogna prendere prima la A21 e poi la A26 in direzione di Genova. In seguito si continua sull’autostrada A10 in direzione di Livorno e ancora lungo la A12, prendendo l’uscita in direzione di Genova Est/Livorno. Il processo è poi uguale a quello di Milano, con la SS1 Aurelia prima delle indicazioni per Piombino. Il viaggio dal capoluogo piemontese, di circa 400 km, dovrebbe durare indicativamente 4 ore.

Chi invece parte da Napoli e vuole arrivare all’isola d’Elba in auto allungherà gioco forza il proprio percorso. Il percorso totale, di 470 km circa, si sviluppa quasi interamente lungo l’A1, l’Autostrada del Sole, il più lungo tratto autostradale del Paese. L’A1 passa anche a Roma, che dunque è un altro importante punto di partenza da cui è possibile dirigersi verso l’isola d’Elba. A Civitavecchia bisogna uscire e imboccare la Via Aurelia in direzione di Grosseto. A questo punto il cartello di riferimento è verso Venturina/Isola d’Elba, con indicazioni per Piombino Marittima/Imbarchi.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Come arrivare all’isola d’Elba in auto