Viaggi da solo? Questo è il miglior Paese in cui andare

Il Costa Rica in testa alla classifica delle migliori destinazioni per un viaggio in solitaria a lungo termine, una meta perfetta per tanti motivi

Una gemma dell’America Centrale che cresce in popolarità di minuto in minuto. È il Costa Rica la migliore destinazione per un viaggio a lungo termine in solitaria. Basta considerare la straordinaria ricchezza delle sue meraviglie paesaggistiche, che comprendono una miriade di riserve naturali e coste incontaminate, unite a una forte economia, per non stupirsi che si sia piazzata davanti ad altri ambiti paradisi, tra cui l’Indonesia e la Thailandia.

A svelarlo è la classifica stilata dalla piattaforma di notizie online americana “Elite Daily”, insieme agli esperti di “Next Vacay”, “Expedia” e “Hotels.com”, che hanno condiviso alcune delle tendenze di viaggio degli ultimi mesi.

Si è così scoperto che il Costa Rica batte tutte le altre mete in quanto è capace di offrire “in egual misura una vita tranquilla nella natura e avventure uniche”. E sono proprio le esperienze a contatto con la natura la priorità del 74% dei viaggiatori in solitaria, specialmente a seguito della pandemia che ha visto crescere sempre di più la voglia di un turismo sostenibile e consapevole.

Perché il Costa Rica piace ai viaggiatori solitari

I viaggiatori solitari che desiderano fermarsi in una destinazione per un mese o più non scelgono il Costa Rica soltanto per le sue bellezze naturali, ma anche per il suo illimitato potenziale. Non a caso è sempre stato considerato uno dei Paesi più felici del mondo.

Tra le sue innumerevoli qualità, vanta anche un buon servizio di trasporto pubblico e un livello di sicurezza interno più alto rispetto agli altri Stati dell’America Latina. Inoltre, vivere in Costa Rica può essere, in alcuni casi, più conveniente che in alcune destinazioni d’Europa o negli Stati Uniti. A seconda dell’area geografica, delle caratteristiche degli alloggi e delle spese complessive si può trascorrere un mese intero con un budget che varia dai 1.500 ai 2.000 euro.

Viaggio nella bellezza del Costa Rica

Sebbene sia piuttosto piccolo, il Costa Rica racchiude ben 27 parchi nazionali e 161 aree protette all’interno del suo territorio, oltre a ospitare più del 5% della biodiversità mondiale. La vivace capitale, San José, tiene testa a città come Panama City o Managua, in Nicaragua, offrendo ai visitatori un concentrato di arte, storia e cultura in una metropoli moderna, ricca di musei e luoghi di interesse. Inoltre, è un buon punto di partenza per raggiungere le altre attrazioni imperdibili di questo affascinante Paese.

Booking.com

Tra queste, vale la pena visitare il Parco Nazionale Vulcano Arenal, che comprende il vulcano più attivo del Costa Rica, e offre bellissimi sentieri che portano alla scoperta di uno scenario pazzesco, fatto di splendide terme, diversi tipi di foreste, cascate e giardini, e un lago dove praticare la pesca, andare in kayak, fare windsurf o gite in barca. Del paesaggio boschivo circostante fanno parte diverse cascate, che offrono anche l’opportunità di fare un tuffo rinfrescante durante le varie escursioni. La Catarata Río Fortuna è la più impressionante, tra le attrazioni preferite della zona dai visitatori.

Ma ad attrarre nel Costa Rica nomadi digitali e viaggiatori solitari sono anche le meravigliose spiagge, affacciate sul Mar dei Caraibi o sull’Oceano Pacifico. Veri paradisi per i surfisti e gli amanti dello snorkeling, per chi desidera nuotare in acque cristalline abbandonandosi al relax in scenari che fanno dimenticare stress e tormenti, riempiendo di luce ogni istante.

La classifica delle migliori destinazioni per i viaggi in solitaria

Ecco le 14 destinazioni considerate perfette per chi decide di viaggiare in solitaria per un mese o più.

  1. Costa Rica
  2. Vietnam
  3. Irlanda
  4. Seattle
  5. Norvegia
  6. Portogallo
  7. Grecia
  8. Copenhagen
  9. Budapest
  10. Miami
  11. Belize
  12. Oaxaca
  13. Bali
  14. Thailandia