In treno agli aeroporti di Linate, Orio e Malpensa: ecco quando

Nei prossimi anni i principali e più utilizzati aeroporti lombardi si potranno raggiungere facilmente e comodamente in treno

Nei prossimi anni raggiungere i tre aeroporti di Linate, Orio e Malpensa sarà molto più facile e lo si potrà fare con nuove tratte in treno.

Un potenziamento che una volta ultimato permetterà ai viaggiatori di diverse città e Regioni di raggiungere comodamente i tre siti lombardi, tra i maggiori scali nazionali per traffico passeggeri, in tutta comodità e autonomia. Tutto questo con un notevole risparmio di tempo, senza lasciare auto nei parcheggi circostanti, né chiedendo di essere accompagnati (e poi recuperati al ritorno) da parenti ed amici.

In particolare, in questi mesi si sta vagliando la possibilità e la fattibilità della realizzazione di una rete ferroviaria di collegamento con l’aeroporto cittadino di Linate, a soli 6 chilometri dal centro di Milano, con la rete ferroviaria di Rfi, del gruppo Fs. Si tratterebbe di un collegamento di circa 3 chilometri che andrebbe realizzato attraverso il prolungamento della linea M4 della metropolitana da Linate a una nuova fermata ferroviaria denominata Segrate Porta Est.

Anche la fermata Hub Segrate Porta Est attualmente è oggetto di uno studio di fattibilità al fine di promuovere la realizzazione del nodo di interscambio “Hub Metropolitano Segrate-Porta Est”. Un progetto interessante perché farebbe di Linate un aeroporto perfettamente accessibile. Di certo, il vero cambiamento ci sarà con l’arrivo a Linate della M4, nel 2022.

Nei prossimi anni sarà più facile arrivare anche all’aeroporto di Orio al Serio. Attualmente, per volare da qui, si può scegliere di viaggiare in treno fino alla stazione ferroviaria di Bergamo per poi prendere il bus che effettua servizio tra la stazione di Bergamo e l’aeroporto tutti i giorni con corse ogni 20 minuti.

Un collegamento diretto in treno rappresenterebbe di certo la svolta ed un sogno che potrebbe diventare realtà grazie alla realizzazione di un doppio binario tra la stazione di Bergamo e la futura stazione di Orio. La data d’inizio dei lavori è stata fissata per inizio settembre 2021 e, una volta ultimato, lo scalo di Orio potrà essere collegato direttamente con le stazioni di Milano. Inoltre si potrà raggiungere la città di Bergamo in circa 10 minuti.

Infine, novità anche per Malpensa per cui si stanno vagliando diverse soluzioni per permettere di raggiungere facilmente lo scalo in treno. In particolare, nelle casse di FerrovieNord (per questo progetto in partnership con Sea) sono arrivati i finanziamenti europei che permetteranno di realizzare il collegamento tra il Terminal 2 dell’aeroporto di Milano Malpensa e Gallarate. Un progetto che offrirebbe a Malpensa anche un nuovo accesso e che, a completamento dell’opera, permetterebbe un collegamento più diretto e veloce anche alla stazione di Milano Centrale. Anche in questo caso i lavori inizieranno nel 2021 con termine previsto per dicembre 2024.

L’obiettivo, in ogni caso, almeno per quanto riguarda i nuovi collegamenti ferroviari con Orio e Malpensa, è quello di cercare di terminare i lavori entro il 2025, prima delle Olimpiadi invernali di Milano-Cortina che si svolgeranno a febbraio 2026.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

In treno agli aeroporti di Linate, Orio e Malpensa: ecco quando