Sardegna: manta record si fa ammirare a riva per la gioia dei bagnanti

L'incredibile spettacolo della manta tra le acque di Stintino

Video di: Ansa

È successo inaspettatamente: una macchia in movimento nelle acque cristalline del mare di Stintino ha incuriosito il titolare di un chiosco tra la Torre delle Saline e il villaggio Le Tonnare. Erano le 7:30 del mattino e l’uomo, con il suo smartphone alla mano, si è avvicinato a quell’ombra temendo che potesse trattarsi di un sub in difficoltà e invece, sotto i suoi occhi, è apparsa una bellissima e gigantesca manta, intenta a nuotare nel mare.

Il Comune di Stintino, situato nell’estrema punta della Sardegna a nord ovest, possiede una delle coste più affascinanti dell’intera Regione. Qui, le spiagge sono contraddistinte da una sabbia bianchissima e dalle acque più belle dell’intero Mediterraneo. Tra i panorami mozzafiato e la natura selvaggia e incontaminata, lontano dalle città più grandi, non stupisce che questo incredibile pesce, abbia fatto capolino proprio in questa zona, magari attirato dalla bellezza del paesaggio sottomarino.

L’esemplare avvistato a Stintino, che si è spinto vicino alla riva, si è rivelato una Manta Mediterranea, nota anche con il nome Mobula o Diavolo di Mare. L’animale è diffuso soprattutto nel Mar Mediterraneo e nell’Oceano Atlantico e può raggiungere grandi dimensioni, fino a 5 metri. La manta arrivata in Sardegna, è rimasta a due passi dall’arenile quasi tutto il giorno, attirando l’attenzione di curiosi e bagnanti, diventando, per un giorno, la star di Stintino.

Tra la curiosità, lo stupore e anche lo spavento di alcuni passanti, un veterinario della zona ha spiegato che l’esemplare è assolutamente innocuo e che probabilmente, cercava tra le alghe della zona, l’habitat migliore per partorire. Lo stesso uomo ha avuto la premura di seguire l’animale marino al largo, per capire se fosse ferito o avesse bisogno di qualsiasi tipo di soccorso fino ad assicurarsi del suo stato di perfetta salute.

Dopo essere rimasta qualche ora a nuotare tra le acque cristalline di Stintino, sotto gli occhi entusiasti dei bagnanti, la manta si è ritirata ed è andata via. Di quella intensa e fugace visita, è rimasto però il ricordo di uno show incredibile dello splendido esemplare, ripreso da Pasqualino Fancellu, sassarese, autore del video che ha conquistato il web intero.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Sardegna: manta record si fa ammirare a riva per la gioia dei bagnanti