È italiana la migliore città d’Europa per le vacanze natalizie

I britannici scelgono l'Italia per le loro vacanze natalizie e in particolare adorano visitare una nostra eccezionale e ancor più magica città

Il periodo natalizio è quello perfetto per organizzare qualche piccolo viaggetto in famiglia. Lo sanno bene le compagnie aeree come easyJet, che ha per questo organizzato un sondaggio su duemila cittadini britannici intenzionati a partire per le vacanze invernali. Una ricerca che è stata persino pubblicata dal prestigioso quotidiano Mirror. I risultati vi faranno molto piacere, in quanto è italiana la migliore città d’Europa per la vacanze natalizie.

Tutti vogliono andare a Roma

La città in questione è la nostra spettacolare Capitale, Roma, che vestita a festa ottiene un fascino davvero unico nel suo genere. Come si legge sulla testata britannica: “Quando la maggior parte delle persone pensa a Roma le prime immagini che vengono in mente sono probabilmente il Colosseo o i Fori nell’afosa estate italiana. Ma se la storica città è il luogo perfetto da visitare per chi ama bere spritz all’aperto fino a tardi nelle serate estive, è anche una destinazione magica durante l’inverno”.

Secondo oltre la metà delle persone coinvolte nel sondaggio, una delle priorità è provare il cibo locale, più della metà viaggia dove è probabile che ci sia neve e il 67% è interessato a vedere i mercatini di Natale. “La capitale d’Italia – ha proseguito il Mirror – certo non soddisfa la condizione della neve, che è caduta solo sette volte negli ultimi vent’anni, ma ciò che offre in abbondanza è un’atmosfera di fascino stagionale. Il Natale a Roma è pieno di luminarie, cerimonie religiose e c’è la famosa Piazza Navona”.

Lo stesso sondaggio ha rivelato che la seconda città più amata dai britannici per le vacanze natalizie è  Parigi, “Capitale europea dell’amore” con le sue “luminarie, il pattinaggio su ghiaccio, i parchi gioco e i mercatini”.

Poi c’è la fantastica Amsterdam, dove si può passeggiare “lungo i canali illuminati”. Segue Berlino, “città vibrante piena di storia, avventura e cultura uniche” e, al quinto posto, Reykjavik, dove ci sono “molte possibilità di vedere l’aurora boreale”.

Cosa fare a Roma a Natale

Non parliamo solo della Capitale d’Italia, parliamo di una delle più belle città del mondo che per le festività di quest’anno è più suggestiva che mai. Per chi è in cerca di piccoli regalini, per esempio, ci sono numerosi mercatini di Natale, sia in centro che in periferia.

Tra tradizione e innovazione, ogni angolo di Roma viene abbellito con decorazioni natalizie che fanno da cornice alla città eterna. Tutto è al profumo di panpepato e cioccolata calda. Imperdibile quest’anno è l’albero di Piazza Venezia proveniente dal Caucaso che l’8 dicembre è stato acceso intorno alle 18:00 e vi rimarrà fino alla fine del Natale.

Poi ancora Piazza di Spagna, Incanto di Luci all’Orto Botanico, Christmas World, l’incantevole Villaggio di Natale a Villa Borghese, Santa Claus District, la Fiera Natalizia più grande di Roma presso il quartiere San Paolo.

E poi non ci dimentichiamo che Roma è una città che ha veramente tutto da offrire e durante qualsiasi periodo dell’anno. Oltre al Colosseo, la meravigliosa Fontana di Trevi e tutte le attrazioni più famose, vi diamo un consiglio davvero particolare: approfittate delle vacanze natalizie per fare un salto a Coppedè, un quartiere dall’architettura decisamente insolita fatta di marmi, loggiati, decorazioni, archi e torrette. Una miriade di costruzioni che riecheggiano lo stile liberty, ma anche il Barocco e in qualche caso anche l’architettura medievale. Insomma, una piccola e meravigliosa Roma dentro una spettacolare, gigantesca ed eterna Roma.