Aereo tocca l’acqua, incidente sfiorato all’air show di Budapest

Il pilota è riuscito a tenere in aria l'aereo e a continuare il volo, senza neanche rompere la formazione

Poteva andare molto peggio, ma per fortuna si è concluso solo con una gran paura (e forse con qualche ‘Deo Gratias’ in più) l’episodio accaduto durante un air show a Budapest, in Ungheria.

Il pilota di un team aereo che si stava esibendo in un basso passaggio sul Danubio, transitando sotto il Ponte delle Catene, uno dei ponti simbolo della città, a causa di una turbolenza ha toccato l’acqua con il carrello del velivolo, rimbalzando sul fiume a oltre 200 chilometri all’ora e rischiando di ribaltarsi, con conseguenze che sarebbero potuto essere anche fatali.

Tuttavia il pilota è riuscito a tenere in aria l’aereo e a continuare il volo, senza neanche rompere la formazione. Quella che non si è rivelata una tragedia si è così trasformata in uno spettacolo incredibile dell’aeronautica.

Aereo tocca l’acqua, incidente sfiorato all’air show di&nb...