In traghetto, tra le isole greche con il pass low cost che dura un mese

Serve 53 isole, il pass che permette di salire e scendere nei porti greci che si preferiscono: un modo originale per vivere il Paese

C’è una bella novità, per chi ha in programma un viaggio in Grecia e non vuole limitarsi a esplorare una sola isola.

L’Eurail Greek Island Pass, che serviva prima 28 isole, ha deciso di crescere: ora, ne copre ben 53. Così, i turisti possono scegliere di fermarsi in 21 isole delle Cicladi, in 12 del Dodecaneso, in 3 delle Sporadi, in 7 delle Saroniche, in 9 delle Egee e a Creta. Un’alternativa alla crociera, decisamente più economica. Ma soprattutto un modo originale per vedere in un’unica vacanza più isole di quello che, a tutti gli effetti, è uno tra i Paesi più belli d’Europa.

Offre due diverse possibilità, il pass: 5 viaggi in un mese al costo di 90 euro oppure 6 viaggi al costo di 175 euro. Per gli adulti sopra i 28 anni, e in seconda classe. Per chi ha tra i 12 e i 27 anni, le opzioni costano rispettivamente 68 e 155 euro; per gli over 60, rispettivamente 81 e 159. Può essere acquistato sul sito, il pass, e mentre l’opzione da 6 viaggi include anche due tragitti tra l’Italia (Venezia, Ancora, Bari) e la Grecia (Petrasso o Igoumenitsa), l’opzione da 5 prevede solo traghetti sul territorio greco, scegliendo tra tutti quelli dell’Attica Group.

Così, grazie a questo utilissimo ticket, si possono visitare alcune tra le più belle isole del Paese. Si può scegliere di trascorrere 3 o 4 giorni su una, per poi risalire a bordo del traghetto per scoprire altre straordinarie spiagge e nuovi straordinari panorami. Le isole parte dell’iniziativa sono famose come Santorini e Rodi, Mykonos e Kos, ma ci sono anche piccoli gioielli fuori dalle più tradizionali rotte turistiche.

Qualche esempio? Anafi, isoletta delle Cicladi che conta meno di 300 abitanti e che si trova a due ore di traghetto da Santorini; un’isola intima, raccolta, che nulla fa per attrarre le folle ma che, a chi ci arriva, regala uno straordinario senso di pace. O magari Kastellorizo, dove non ci sono automobili e la vita scorre lenta: conosciuta per essere stata il set del film “Mediterraneo”, salendo fino al Castello dei Cavalieri di San Giovanni permette di godere di una vista straordinaria su tutta la baia. Prima di partire alla volta di un’altra, meravigliosa isola.

Castelrosso

In traghetto, tra le isole greche con il pass low cost che dura un&nbs...