Sudafrica: gli animali della riserva vedono la neve per la prima volta

Le rigide temperature di fine agosto e inizio settembre 2018 hanno colpito il Sudafrica portando copiose nevicate

In Sudafrica ora è inverno. Ma a differenza dei nostri inverni, non fa mai molto freddo. Capita tuttavia che ogni tanto nevichi, speciale al Centro-Sud, verso Cape Town e lo Stato di Eastern Cape.

Le rigide temperature di fine agosto e inizio settembre 2018, però, hanno colpito il Paese portando copiose nevicate.

È quello che è accaduto nei giorni scorsi, quando in una riserva privata dove si è soliti fare safari gli animali hanno visto la neve per la prima volta nella loro vita.

Le immagini di giraffe, elefanti ed animali selvaggi alle prese con fiocchi di neve e prati bianchi ha fatto il giro del web, passando prima per i social.

Le foto che Kitty Viljoen ha postato sul proprio profilo Instagram sono state scattate nella regione interna del Karoo, dove ci sono i rilievi del Capo, che però raggiungono altezze massimo di 700 metri circa.

Giraffe ed elefanti circondati da suggestivi paesaggi innevati non si vedono molto spesso e la scena è stata davvero suggestiva.

Non è chiaro se le immagini sono state riprese nel Karoo National Park, una riserva naturale nei pressi di Beaufort West, ai piedi della catena montuosa del Nuweveld. Il parco, fondato nel 1979, ospita numerose specie animali del deserto africano, fra cui l’aquila nera africana, la zebra di montagna del Capo, lo springbok e numerose specie di rettili. Fra le specie in pericolo che vengono protette nel parco ci sono il rinoceronte nero e il rarissimo coniglio fluviale. Questo parco è noto anche per il “Progetto Quagga”, che si propone di ricreare il quagga, un animale simile alla zebra estinto dai cacciatori alla fine del XIX secolo.

sudafrica-neve-eccezionale

@Instagram

Sudafrica: gli animali della riserva vedono la neve per la prima ...