La notte della Superluna: le condizioni meteo e dove osservarla meglio

Il 31 gennaio arriva la Superluna: ecco quali saranno le condizioni meteo e dove si potrà vedere meglio in Italia.

Mario Giuliacci

Mario Giuliacci Esperto di meteorologia

Questa notte, per la terza volta in appena due mesi, i cieli della nostra Penisola verranno impreziositi dal fenomeno della Superluna. Ma di che cosa si tratta? Il nostro satellite nelle prossime ore passerà molto vicino alla Terra, ad appena 359mila chilometri di distanza, e quindi le sue dimensioni appariranno maggiori del solito, anche se leggermente inferiori a quanto accaduto lo scorso 1 gennaio, quando la Luna sfilò circa 356mila chilometri al di sopra della superficie terrestre.

Come apparirà allora la Luna stasera? Circa il 7% più grande e il 14% più luminosa del solito, sempre che si riesca a vederla, perché, come spiegano i meteorologi di meteogiuliacci, nel corso della notte il cielo apparirà molto nuvoloso e a tratti anche piovoso al Centronord, dove quindi sarà difficile ammirare lo spettacolo.

Solo nelle regioni meridionali e in Sardegna le nubi lasceranno un po’ di spazio a spicchi di cielo stellato, utili per osservare la Luna in tutto il suo splendore.

Quali sono quindi le regioni migliori per osservare lo spettacolo della Superluna? In base alle previsioni in Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia almeno a tatti la Luna dovrebbe essere visibile, mentre nel resto d’Italia probabilmente le possibilità saranno davvero poche.

La Superluna di questa sera sarà però un evento astronomico straordinario. Infatti, sarà contemporaneamente Luna blu, cioè la seconda luna piena in un mese, e Luna rossa, grazie all’eclissi che però sarà visibile soltanto dagli Stati Uniti.

Mario Giuliacci Esperto di meteorologia Laureato in Fisica. Dal 1969 al 1990 Ufficiale Svz meteo A.M.. Dal 1986 al 2010 Docente Fisica Atmosfera Università Milano. Dal 1995 al 2010 Direttore Centro Epson Meteo e Meteorologo Ch5. Direttore del sito meteogiuliacci.it e autore molte opere di Meteorologia.

La notte della Superluna: le condizioni meteo e dove osservarla m...