I furbetti dei viaggi “vietati”: così aggirano le regole

Sono molte le persone che, aggirando i divieti, hanno deciso di viaggiare verso località estere utilizzando alcuni stratagemmi (e talvolta tornando positivi)

Le misure di sicurezza volte ad arginare la pandemia di Covid sono, ormai da quasi due anni a questa parte, molto rigide soprattutto per quanto riguarda i viaggi extraeuropei. Tuttavia, fatta la legge e trovato l'inganno: sono molti i turisti che decidono di aggirare i divieti scegliendo per le loro vacanze proprio località "vietate", in alcuni casi tornando a casa positivi al Coronavirus.

Registrati a SiViaggia per continuare a leggere questo contenuto

Bastano pochi click (ed è totalmente gratuito)

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

I furbetti dei viaggi “vietati”: così aggirano le regole