Meteo: temporali in arrivo e brusco calo termico

L'alta pressione che ha caratterizzato gli ultimi giorni di vacanza degli italiani inizia a mostrare i primi segni di cedimento

L’alta pressione che ha caratterizzato gli ultimi giorni di vacanza degli italiani inizia a mostrare i primi segni di cedimento sulle regioni settentrionali.

A partire da giovedì, il Nord Italia sarà raggiunto dai primi temporali, in particolare sui settori alpini e prealpini, nonché sulla dorsale settentrionale, con isolati fenomeni in Toscana.

Secondo 3B Meteo, sono attesi fenomeni anche di forte intensità inizialmente tra l’alto Piemonte, la Lombardia centro-settentrionale e le Alpi altoatesine e poi anche su medio-basso Piemonte, la Val Padana centrale, il Triveneto e la Liguria.

Dal punto di vista delle temperature, la prima perturbazione dal sapore autunnale sarà accompagnata da fresche correnti che porteranno un nuovo calo termico da venerdì al Nord e, a seguire, anche sul resto del Paese.

Le massime non andranno oltre i 25-27°C al Nord, così come nel Centro Italia, a partire da domenica, mentre al Sud il calo sarà più marcato all’inizio della prossima settimana.

Sabato la perturbazione si muoverà verso i Balcani, con maltempo al Nord-Est e un peggioramento del tempo anche nelle regioni del Centro, con fenomeni localmente intensi tra le zone interne toscane, nelle Marche, Abruzzo, Lazio, Emilia Romagna e Triveneto.

Domenica il fronte del maltempo si spingerà ulteriormente verso Sud, con instabilità e primi temporali anche su Campania, Molise, alta Puglia e Lucania.

Meteo: temporali in arrivo e brusco calo termico