Meteo: arriva il primo freddo, ecco le regioni più colpite

Le temperature subiranno un forte calo, mediamente di 5-8°C rispetto ai valori attuali, e arriva la neve

È previsto l’arrivo di tempo nuvoloso, con locali aperture sulle pianure lombardo-piemontesi, mentre sarà coperto, con pioggia debole, altrove.

Da fine settimana il tempo tenderà a peggiorare in Sardegna ma soprattutto in Sicilia, dove sono previste precipitazioni molto forti.

L’anticiclone dei primi giorni della settimana lascerà il posto a un’intensa perturbazione atlantica che, domenica, riporterà piogge e nubifragi dapprima al Nord e poi scenderà verso il Centro-Sud.

Stando agli ultimi aggiornamenti i fenomeni investiranno la Lombardia orientale, il Nord-Est, le regioni centrali, specie a ridosso dell’Appennino, per poi muoversi velocemente verso il basso Tirreno e il Sud in generale.

I venti subiranno un netto rinforzo, con un po’ di Bora sull’alto Adriatico e Tramontana al Centro-Sud. Qualche fiocco di neve cadrà sulle Alpi a quote medio-alte, fin sotto i 1500 metri su quelle settentrionali.

A causa della nuova massa d’aria in arrivo, le temperature subiranno un forte calo, mediamente di 5-8°C rispetto ai valori attuali.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Meteo: arriva il primo freddo, ecco le regioni più colpite