Le location di “Cops”, la miniserie Tv con Claudio Bisio

Per girare le scene della commedia poliziesca è stata scelta la Puglia

Ispirato al film svedese “Kops”, la miniserie Tv Sky con Claudio Bisio e Stefania Rocca, “Cops – Una banda di poliziotti” è tutta Made in Italy. Comprese le location in cui è stata ambientata.

Per girare le scene della commedia poliziesca è stata scelta la Puglia. Il commissariato al centro delle indagini si trova nella cittadina di Apulia, nome di fantasia di quello che un tempo era la regione storico-geografica dell’Italia confinante da una parte con il Sannio, dall’altra con la Lucania e dall’altra ancora con l’allora Calabria.

Apulia, la “città più tranquilla d’Italia”, rischia la chiusura per inattività. Ed è proprio qui che sono ambientati i due episodi della miniserie Tv. In realtà, si tratta della cittadina di Nardò, in provincia di Lecce, in pieno Salento.

È una destinazione simbolo per gli amanti dei viaggi “slow” e delle mete culturali (ci sono ben dieci musei). Qui il Barocco la fa da padrona e a pochi chilometri c’è anche il mare. Tutto il meglio del Salento, insomma, è racchiuso in questa cittadina che, oltre a essere la sede del commissariato di “Cops” è stata il set di diversi film e fiction televisive, tra cui “La vita promessa”, diretta da Ricky Tognazzi, il bellissimo musical inglese “Walking on Sunshine” e molti altri ancora.

Tra le altre location della commedia c’è poi San Vito dei Normanni, in provincia di Brindisi, nel Salento settentrionale, nell’immediato entroterra, che ospita il chiosco di Tonino.

Nel corso dei due episodi alcune scene sono state ambientate in un luogo davvero poco conosciuto: Acaya, una frazione di Vernole, in provincia di Lecce. Si tratta del più importante borgo rinascimentale del Sud Italia, una vera chicca, con il castello visitabile all’interno del quale c’è una mostra, di cui pochi sanno, su Rocca Vecchia che è vicino alla Grotta della poesia, un sito archeologico importantissimo che va dal neolitico al Medioevo.

Acaya dista una decina di chilometri da Lecce ed è l’unico esempio rimasto di città fortificata del meridione d’Italia. Pur se poco segnalata – c’è solo un piccolo cartello in lingua inglese – esiste anche la possibilità di percorre un tratto di mura, il cui camminamento è stato restaurato.

acaya-salento

Tra i vicoli di Acaya @123rf

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Le location di “Cops”, la miniserie Tv con Claudio Bisio