Capua, la location della fiction “Il commissario Ricciardi”

La scelta della location per la nuova produzione Rai è caduta sulla splendida cittadina campana

Il prossimo anno vedrà la luce una nuova fiction poliziesca molto attesa dal pubblico. Si tratta de Il commissario Ricciardi, basata sulla saga letteraria ideata dallo scrittore napoletano Maurizio De Giovanni. Già da tempo si parla della trasposizione televisiva dei suoi romanzi, ambientati negli anni ’30 e dedicati alle avventure di un giovane commissario di polizia alle prese con alcuni difficili casi irrisolti.

La prima location scelta dalla produzione è stata la sempiterna Napoli, che d’altronde è la città d’origine del protagonista, Luigi Alfredo Ricciardi, cui presterà il volto il bravissimo Lino Guanciale. Tra le strade del capoluogo campano sono già state registrate numerose riprese, poi il set – stando a quanto riportato dai media locali – si è trasferito a Taranto. Ma è notizia delle ultime ore che la fiction avrà un’altra importante location, che segnerà il ritorno in Campania dell’intero cast. Domani inizieranno infatti a girare le scene che avranno come cornice la splendida Capua, a pochi passi da una delle aree archeologiche più famose d’Italia in cui sorge il suggestivo anfiteatro.

anfiteatro capua

L’anfiteatro di Capua – Ph. LianeM (iStock)

È stato il sindaco Luca Branco a dare la lieta novella, rivelando anche perché la decisione sia ricaduta proprio su Capua: “La fiction è ambientata negli anni ’30 ed è soprattutto per questo motivo che la casa di produzione ha scelto la nostra città per la bellezza dei palazzi storici e di alcune strade”. In effetti, il centro storico del borgo è ricco di affascinanti esempi di architettura barocca, in cui però confluiscono particolari appartenenti ad uno stile più antico e prettamente medievale, così come ad un’espressione più accentuata del gotico e dell’arte rinascimentale.

Secondo le prime indiscrezioni trapelate sul web, sede principale del set sarà Corso Gran Priorato di Malta, nel cuore di Capua e a pochi passi dalle rive del fiume Volturno. È qui che si affaccia Palazzo Giugnano, che ha già accolto la produzione de Il commissario Ricciardi. E a pochissima distanza sorge anche Palazzo Friozzi, suggestivo esempio di scuola vanvitelliana risalente al ‘700, con i suoi stucchi pittoreschi e una bellissima scalinata aperta con volte a botte.

Sarà dunque anche Capua la protagonista della nuova fiction targata Rai, che dovrebbe andare in onda il prossimo anno. Si tratta di una delle città più suggestive e meravigliose della Campania, patria di arte e di cultura, dalla storia antichissima e dalle splendide architetture che la caratterizzano. Nel 2020, avremo la possibilità di sfiorarne la bellezza attraverso lo schermo, e chissà che non ci venga voglia di recarci proprio in questo affascinante borgo per ammirarne le meraviglie da vicino…

Capua

Capua – Ph. Angelafoto (iStock)

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Capua, la location della fiction “Il commissario Ricciardi&#8221...