Pazza idea di partire con te: quando la honeymoon è anticonvenzionale

A ciascuno la sua luna di miele: ecco quali sono le tipologie di viaggio di nozze che potete scegliere, sulla base dei vostri gusti e del vostro budget.

Le coppie in luna di miele, nel corso degli anni, hanno sempre più sperimentato le destinazioni turistiche ed è dalla lettura di queste tendenze che lo staff di Zankyou.it ci offre 8 consigli per tutti i futuri sposi che desiderano una honeymoon non convenzionale.

 

  1. YOLO Honeymoon

L’acronimo di “you only live once” – si vive una volta sola – è spesso associato alle lune di miele. Avete presente quando ci sono troppi posti belli da vedere nella vita per poter scegliere e l’unica soluzione è vederli tutti? Ecco, sempre più coppie stanno prendendo in considerazione la possibilità di coprire più destinazioni luna di miele in una volta sola e questa potrebbe essere un’ottima soluzione.


  1. Mini-honeymoon

Nel mondo aziendale altamente competitivo di oggi, non tutti sono abbastanza fortunati da ottenere lunghi periodi di assenza dal proprio posto di lavoro. Ciò ha dato origine al concetto di viaggi di durata più breve verso destinazioni romantiche che possono essere raggiunte rapidamente e con un budget meno pesante, senza compromettere la privacy e le attività romantiche per le coppie.


  1. Due tempi

A volte la pianificazione del matrimonio non lascia molto spazio al budget e/o ai giorni di vacanza. Ci sono anche momenti in cui il tempo del matrimonio non è esattamente perfetto per la destinazione che sognavate di visitare. E in tal senso può essere appagante organizzare una luna di miele breve e poco costosa subito dopo il matrimonio, per intraprendere un viaggio più grande, verso la vostra vera destinazione, al momento più indicato.


  1. Avventurosa

Non solo romanticismo e gite turistiche è il motto o, diciamo meglio, la tendenza che ha dato origine ai viaggi di nozze avventurosi. Sempre più coppie hanno iniziato a sfidare le migliori stazioni sciistiche in Francia, i coralli dell’Australia, le scogliere dell’Himalaya nel nord dell’India e le foreste pluviali delle Seychelles, con eccellenti risultati, peraltro.


  1. Gourmet Honeymoon

Magari sarà colpa dei reality show culinari, ma le coppie di oggi stanno pianificando le loro fughe romantiche anche avendo come riferimento il cibo. Che si tratti di streetfood o delle stravaganze ultra-lussuose da 12 portate, le esperienze culinarie hanno lentamente iniziato a influenzare la scelta di una destinazione per la luna di miele e il vostro palato vi ringrazierà.


  1. Umanitaria

Scegliere di lavorare nel volontariato durante il vostro viaggio di nozze, vi permetterà di viaggiare per il mondo restituendo quel bene, che sentite di aver ricevuto, anche a coloro che ne hanno bisogno. Esperienza che vi toccherà nel profondo e vi resterà dentro ancora di più di quanto sarebbe mai potuto accadere.


  1. Eco-turismo

Mentre il turismo volontario mira ad aiutare la società in generale, l’eco-turismo è una nicchia che lavora per la conservazione della natura. Comporta distruzione minima, crescita ambientale e misure eco-compatibili per la sostenibilità dell’ambiente. Anche questo è valorizzare.


  1. Disintossicarsi

È tempo di staccare la spina dalla tecnologia e smetterla di scambiare tweet. Vivere la propria luna di miele privi di qualsiasi connessione digitale, vi farà scoprire un ambiente rumoroso in cui passeggiare – il solito ambiente urbano – ma in cambio di questo fastidio, vi permetterà di sentirvi in comunicazione per molto più tempo tra voi. Ricaricati e rinnovati.

 

E quindi, tra queste possibilità, quale assocereste a quella che più potrebbe raccontare non un vostro viaggio qualsiasi, ma proprio quell’unico straordinario viaggio?

 

Pazza idea di partire con te: quando la honeymoon è anticonvenzionale