Cosa vedere in Irlanda, la top 15 dei luoghi da visitare

Cosa vedere in un viaggio in Irlanda? Ecco la top 15 dei luoghi da visitare in un viaggio nell’isola di smeraldo.

Se siete indecisi se partire per questa meravigliosa isola e non siete ancora convinti, sappiate che sono innumerevoli le mete di incredibile bellezza che si possono incontrare in Irlanda. Ecco un elenco delle 15 località da non perdere, per conoscere i segreti dell’isola verde ed entrare in contatto con la sua cultura millenaria, che vi faranno venire voglia di partire subito.

1. Dublino, la capitale della Repubblica d’Irlanda e principale città sia dal punto di vista turistico che economico e culturale. Dublino è una città dal fascino indescrivibile, dove è possibile ripercorrere quasi 2000 anni di storia e seguire le orme dei più grandi artisti e scrittori irlandesi, come James Joyce, Oscar Wilde e William Butler Yeats. Da non perdere in città: il Trinity College, il Dublin Castle, la St. Patrick Cathedral, il National Museum of Ireland e, ovviamente, il Museo-fabbrica della Guinness.

2. Galway, la città più giovane e vivace d’Irlanda, dove tra pub, locali e festival di musica tradizionale irlandese, si può trovare la più divertente atmosfera dell’isola. Se il divertimento in città non è sufficiente allora l’omonima contea che circonda la città offre la possibilità di avventure indimenticabili nella spettacolare area naturalistica di Connemara.

3. Causeway Coast, una meraviglia naturalistica situata nell’Irlanda del Nord, dove si può visitare la spettacolare Giant Causeway, il Selciato del gigante, una formazione rocciosa di basalto formata da oltre 40.000 colonne esagonali. Questa incredibile struttura ha generato nei secoli leggende e storie fantastiche sulla sua origine, chiamando in causa giganti e creature mitologiche e, sebbene sia il frutto di una naturalissima eruzione vulcanica, la bellezza e la magia che questo luogo evoca sono indescrivibili a parole.

4. Dingle, un piccolo villaggio di pescatori nella contea di Kerry nel Sud del Paese, dove si può vivere l’Irlanda più autentica fatta di pub fumosi e racconti di marinai appena sbarcati sulla terraferma. Vale la pena esplorare sia la cittadina sia la meravigliosa penisola circostante, dove tra dolci colline coperte di verde – in Irlanda si contano 40 sfumature di verde – e rovine di antichi castelli si rimane incantati dalla magia di questa terra.

5. Cork, sulla Heaven Coast, è la seconda città d’Irlanda per dimensioni e importanza, uno dei centri più rinomati per la produzione gastronomica e la qualità della tradizione culinaria. Oltre alle gallerie d’arte e ai musei merita una visita l’English Market, che ogni giorno porta sui banchi della città il meglio dei prodotti tipici della campagna irlandese. Nei dintorni della città è anche possibile visitare il Michael Collins Center, dedicato a uno dei padri fondatori dell’Irlanda Repubblica e indipendente.

6. Skellig Island, due incredibili isole al largo della costa Sud, una (Little Skellig) un vero santuario naturalistico e l’altra (Skellig Michael) un luogo magico dove sulla cima di una montagna coperta di verde si trovano i resti incantati di un monastero del VI secolo. Un luogo talmente carico di magia da essere utilizzato come scenario per le riprese dei nuovi film di Star Wars.

7. Rock of Chasel, le rovine di una possente fortezza nella contea di Tipperary che in passato, per più di mille anni, fu il centro del potere di re, principi e vescovi. Oggi Rock of Chasel lascia stupefatti i visitatori per il suo aspetto incredibile e le strutture con i tetti crollati che lasciano ammirare il cielo al centro dei saloni. All’interno del complesso si trova anche una splendida cattedrale gotica e la chiesa romanica più antica d’Irlanda, ornata da splendidi affreschi.

8. Brù na Boinne, una struttura megalitica di epoca neolitica situata nella contea di Meath, che ospita la più grande e meglio conservata necropoli preistorica di tutta l’Irlanda. Sulla sommità della collina di Brù na Boinne si trova la misteriosa struttura di Newgrange, perfettamente allineata con il sole che sorge nel solstizio d’inverno. Il sito attualmente ospita un centro didattico all’avanguardia che permette ai visitatori di scoprire i segreti di questo luogo affascinante e magico.

9. Ring of Kerry, è il percorso paesaggistico più famoso d’Irlanda, situato nella regione meridionale della contea di Kerry, dove tra prati verde smeraldo, dolci colline, muri a secco e piccoli boschi di querce c’è più di un viaggiatore che giurerebbe di aver visto un lepricano allontanarsi ridendo.

10. Carrowmore, un sito megalitico che detiene il primato di essere la struttura umana più antica d’Irlanda, risalendo a quasi 6000 anni fa, e che infonde ancora una grande suggestione mistica. I suoi dolmen e pietre innalzate nel terreno in posizione verticale offrono la possibilità di passeggiare letteralmente nella storia più profonda dell’Isola.

11. Cliffs of Moher, le meravigliose scogliere situate nella contea di Clare, uno spettacolo naturale di bellezza indimenticabile che al tramonto si tingono della luce del sole che si tuffa nell’oceano.

12. Costa di Donegal, la punta più settentrionale dell’Irlanda, una regione dove le frastagliate scogliere si gettano a strapiombo nelle acque dell’oceano in un vero e proprio labirinto di insenature e anfratti. Una delle viste più belle in assoluto sono i promontori che si affacciano sull’oceano come piattaforme di smeraldo costellate di bianche pecore al pascolo.

13. Kilkenny, la città capoluogo dell’omonima contea, famosa in tutto il mondo per la produzione della squisita birra Kilkenny, il meraviglioso castello medievale e le botteghe artigiane che producono lana, cuoio e manufatti in legno di pregevole fattura.

14. Killarney National Park, l’area naturalistica più famosa d’Irlanda è il luogo migliore per conoscere e osservare da vicino il magnifico ambiente naturale dell’isola con le sue piante e animali tipici.

15. I luoghi del Trono di Spade: un nuovo tipo di turismo è nato dopo il successo della serie Tv fantasy, poiché molte scene sono state girate proprio in Irlanda. Le località da non perdere sono sicuramente il sentiero alberato di The Dark Hedges, la foresta di Tollymore e il monte Binevenagh.

Cosa vedere in Irlanda, la top 15 dei luoghi da visitare