Viaggio a New York con la famiglia: quali consigli mi date?

L'esperto risponde alle mail degli utenti

Fabio Chisari

Fabio Chisari Founder & CEO di Azonzo Travel

Buonasera, spesso mi è capitato di seguirvi e ho sempre apprezzato i vostri suggerimenti. Ho in programma un viaggio a New York con la mia famiglia dal 23 luglio al 4 agosto c.a. Ho visto che dite di prenotare circa 3 settimane prima, ma anche per questo genere di viaggi? Ho provato a controllare sia su Kayak o Skyscanner e ho notato che cambiano spesso… avete qualche consiglio ? Grazie mille.

Isabella

È sempre una buona regola prenotare i viaggi con largo anticipo.

A volte, per alcune destinazioni, prenotare con molto anticipo fa la differenza fra trovare posto e fare il viaggio o dover addirittura rinunciare al viaggio per mancanza di disponibilità.

Ovviamente non è questo il caso per un soggiorno a New York City, che si può organizzare anche all’ultimo minuto.

Muoversi in anticipo, però, in questo caso, può significare avere maggiore libertà di scelta. Se si aspetta troppo, si è magari costretti a comprare i servizi (voli e camere) che sono rimasti.

Se invece si organizza il viaggio con il dovuto anticipo, si può scegliere i servizi che meglio corrispondono alle proprie esigenze.

Fabio Chisari

Fabio_Bolivia_rid

Fabio Chisari Founder & CEO di Azonzo Travel Classe 1966, vive e lavora a Milano. E’ sposato e ha due figli gemelli. Ha una Laurea in Economia e Commercio e un Master in Comunicazione d'Impresa, che lo hanno portato a occuparsi di Comunicazione, Media Relations e Pubblicita’ per molti anni. Nel 2004 fonda Azonzo Travel, un Tour Operator di successo dedito a servire i veri viaggiatori, che fanno di un viaggio una esperienza di vita. Grande viaggiatore e fotografo, spinto da un'insaziabile voglia di conoscenza, in trent'anni anni ha organizzato viaggi e spedizioni in tutto il mondo, sempre accompagnato dalla macchina fotografica. Ha al suo attivo alcune mostre fotografiche che hanno riscosso grande interesse. E' Giornalista Pubblicista, ama i libri, il cinema e la musica Jazz, in modo particolare Keith Jarrett e Miles Davis, anche se ha un Diploma di violino. Ha un Brevetto di paracadutismo e uno di sub. Dal 2003 è membro della prestigiosa Royal Geographical Society di Londra. http://www.azonzotravel.com/

Viaggio a New York con la famiglia: quali consigli mi date?