Puglia, le più belle spiagge del Salento

Dalla Baia dei Turchi a Santa Cesarea Terme, da Roca Vecchia a Torre dell'Orso, i lidi più incantevoli della Penisola salentina

Il Salento, terra affascinante e ricca di tradizioni, è famoso per i suoi chilometri di meravigliose spiagge di sabbia finissima e per il suo mare cristallino. La lunga costa, a tratti sabbiosa e a tratti rocciosa, bagnata dal Mar Ionio e dal Mare Adriatico, infatti, è un vero e proprio spettacolo della natura: dalla bellissima Baia dei Turchi, che con la sua lingua di sabbia bianca e le scogliere che sembrano di ghiaccio è un luogo paradisiaco non ha nulla da invidiare alle mete tropicali, al Lido Marini, un lungo litorale sabbioso dal mare trasparente.

Un paesaggio da cartolina è anche quello di Porto Cesareo e di Santa Maria di Leuca, rinomatissime località turistiche della zona. Sempre sul versante adriatico i lidi sono meno numerosi, ma comunque sempre molto suggestivi ed esclusivi, come la famosa spiaggia di Torre dell’Orso. Tra i litorali più belli del Salento ci sono anche Marina di Marittima Roca Vecchia, centri molto apprezzati dai turisti e frequentatissimi nei periodi estivi.

Caratterizzata da una costa prevalentemente rocciosa, Santa Cesarea Terme è famosa non solo per il suo mare azzurrissimo, ma anche per le sue acque termali.

Anche lo Ionio offre una collezione di spiagge da sogno come Torre San Giovanni, accogliente stazione balneare, e Santa Caterina, la cui sabbia chiara rende le acque color turchese cristallino.

 

Puglia, le più belle spiagge del Salento