Quanti musei ci sono a Londra e quali visitare

I musei di Londra sono più di cento e ogni anno richiamano migliaia di turisti. Ecco i poli museali imperdibili in una visita della capitale inglese

Chi è alla ricerca di musei a Londra non potrà che rimanere soddisfatto nell’apprendere che la città inglese è uno dei centri mondiali della cultura. Le strutture e i poli museali sono infatti innumerevoli, con un’offerta in grado di soddisfare tutti i gusti. Chi si dirige a Londra per la prima volta e non sa bene dove andare può indirizzarsi verso i suoi musei, dato che la maggior parte di questi ha l’ingresso gratuito. Perché non iniziare il proprio tour dal British Museum, uno dei più importanti poli sulla storia umana presenti nel mondo? Il museo è particolarmente apprezzato soprattutto per la parte antica, in particolare quella egizia.

Non troppo lontano dal British Museum sorge un altro dei musei di Londra più conosciuti, ossia Madame Tussauds. Si tratta del polo in cui vengono conservate alcune delle più straordinarie statue di cera del mondo, che raffigurano le celebrità della politica e dello spettacolo. Personaggi come Lady Gaga, Barack Obama, Brad Pitt e Cristiano Ronaldo sono solo alcune delle star che hanno una fedele riproduzione ammirabile al Madame Tussauds. A differenza della maggior parte dei musei londinesi esso è a pagamento, con tariffa intera fissata a 32,50 euro.

Gli appassionati dell’arte in visita a Londra non possono certo perdersi una visita della National Gallery, facilmente raggiungibile dalla centralissima stazione della metropolitana londinese di Charing Cross. La galleria è specializzata soprattutto nei dipinti di area fiamminga e italiana, con opere realizzate da artisti del calibro di Michelangelo, Leonardo, Rembrandt e Van Gogh. La posizione centrale della struttura e l’ingresso gratuito rendono la National Gallery londinese un’attrazione assolutamente imprescindibile in caso di viaggio nella capitale inglese.

Quanti amano l’arte contemporanea rimarranno conquistati dal Tate Modern, complesso dove sono esposte le opere dei principali artisti del Novecento. Nomi come quelli di Dalì, Chagall, De Chirico e Picasso sono solo alcuni di quelli presenti nel museo londinese. Chi invece volesse rivolgere il proprio sguardo sui dinosauri deve infine dirigersi al Natural History Museum. I reperti fossili, compresi alcuni incredibili e completi scheletri dei sauri, sono presenti nella struttura, oltre a numerose sezioni animali e umane.

Quanti musei ci sono a Londra e quali visitare