Dubrovnik, Ragusa: la Croazia da scoprire

Dubrovnik è una delle città marinare della Croazia, da visitare e vivere pienamente

Dubrovnik è una delle città più conosciute della Croazia ed è anche il capoluogo della regione della Dalmazia con i suoi circa 43000 abitanti.
Questa città un tempo si chiamava Ragusa, quando era sotto la giurisdizione italiana.
Il centro storico è stato nominato patrimonio dell’umanità dall’Unesco, grazie alla sua bellezza e particolarità che, le è valso il meritato appellativo di perla dell’Adriatico.

Dubrovnik si affaccia sul mare e fonda la sua economia sulle attività derivanti dallo stesso.
Il porto e tutte le attività correlate ad esso sono il volano trainante della città così come il turismo, in continua crescita sia per ciò che concerne la quantità dei visitatori che scelgono come meta questa città, sia per la qualità dei servizi proposti.
Il porto infatti presenta un traffico navale molto fitto e dinamico ed è in grado, di creare tante possibilità di lavoro.
Stesso discorso si può applicare all’attività turistica, molto florida, grazie alla presenza dell’aeroporto e, con tante strutture ricettive presenti sul territorio, così come quelle dedicate alla gastronomia basata principalmente su piatti a base di prodotti derivanti dal mare.
Insomma una città viva che oltre a tanti monumenti è in grado di offrire una vita notturna interessante, un centro che quindi può ospitare un’ampio ventaglio di clientela turistica, dai più giovani ai più maturi.

Dubrovnik possiede delle mura molto belle che fanno da “contenitore” al centro storico, ricco di monumenti e centri di interesse sempre attivi.
La città è un importante centro mercantile di tradizione essendo anche un ex repubblica marinara.
Numerose le piazze presenti nel centro storico, Piazza della Loggia risalente al XV-XVI secolo, nei pressi della quale sorgono i principali monumenti della città croata.
Citiamo certamente la Colonna di Orlando che simboleggia l’indipendenza cittadina, la Porta della Dogana in perfetto stile gotico, sulla quale si trova la Loggia delle Campane.
Accanto alla Loggia c’è la Torre Civica, la Gran Guardia e la Fontana d’Onofrio.
Nella Piazza della Loggia si trova anche il Palazzo Sponza sede della Zecca e della Dogana, un edificio molto bello e di grande pregio.

Da vedere anche la Chiesa di San Biagio di fronte alla quale si erge l’ex Palazzo del Comune in stile neorinascimentale.
Da visitare anche le altre piazze circostanti che, presentano diversi monumenti molto interessanti, tra queste segnaliamo: Piazza Dvorom, Stradun, Piazza Gondola, Piazza Marino Darsa, Piazza Bono e Porto Vecchio.
Tante anche le architteture religiose presenti.

 

Immagini: Depositphotos

Dubrovnik, Ragusa: la Croazia da scoprire