Dove correre ad Atene: percorsi zone e consigli

Correre ad Atene: vediamo i migliori percorsi per fare sport in una delle città più antiche e affascinanti d'Europa, tra parchi e quartieri di periferia

Correre ad Atene non è molto facile, considerato che i percorsi podistici sono piuttosto impegnativi. Tuttavia Atene è una delle più incantevoli città europee, quindi gli amanti del running saranno ben disposti a fare qualche sforzo. In ogni caso ci sono parchi e strade poco affollate, mentre a 10 km dalla città ci sono anche le spiagge. Il clima è ovviamente mediterraneo, con inverni miti ed estati calde, quindi l’unico periodo da evitare per fare sport all’aperto è quello compreso tra luglio e agosto. Chi non ha problemi ad alzarsi alle 5 del mattino può concedersi una corsa anche in estate.

Tra i parchi in cui è possibile correre ad Atene ci sono i National Gardens. All’interno sono presenti percorsi ombreggiati piuttosto piacevoli e percorribili a tutte le ore del giorno, senza il rischio di imbattersi in una folla eccessiva di turisti. La zona verde del Colle di Filopappou (o Colle delle Muse) ha prevalentemente strade in salita, ma molti podisti amano avventurarvisi ugualmente fino in cima. Per farlo, bisogna essere allenati e fare molta attenzione durante il tragitto: inciampare sui sassi o nel terreno irregolare è molto facile.

Un percorso suggestivo è quello della Maratona di Atene. Ovviamente non si deve correre per 42 km, ma si possono scegliere alcune tratte utilizzate durante la competizione. Si può partire dall’Acropoli di Atene, all’ombra del Partenone, per poi continuare verso il centro della città. Fino allo Stadio Panathenaic ci sono 2 km di strada abbastanza regolare, quindi si tratta sicuramente di un ottimo tragitto. I panorami rendono difficile concentrarsi esclusivamente sulla corsa: quando si costeggia il Tempio di Zeus, è quasi impossibile non fermarsi per una pausa.

Si può correre ad Atene anche in periferia, in zone montane come Ymitos, Agios Kosmas e Parnitha. Sono ben collegate dalla metropolitana rossa, dunque si può partire da lì per poi tornare in corsa verso il centro. La metro verde collega invece Atene ai comuni di Pireaus e Moschato, entrambe zone di mare. Lì si può correre in tranquillità sulle spiagge, soprattutto alle prime ore del mattino, col vento fresco e il sole basso. Sono percorsi ottimali per coloro che desiderano fare jogging in pace e senza difficoltà.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Dove correre ad Atene: percorsi zone e consigli